HOKA CHALLENGER ATR 5: TI PORTA OVUNQUE

STRADA, TRAIL, MONTAGNA. TI PORTA OVUNQUE

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Alla sua quinta generazione, la Hoka Challenger migliora la sua reputazione grazie ad un aumento di versatilità. Leggera e veloce nei trail, la geometria della sua intersuola assicura una corsa fluida invece su strada.

La suola con il suo disegno intarsiato e con le corrette scanalature è confortevole ed affidabile nel trail. Le alette sistemate più vicine al tallone garantiscono una corsa più fluida e uniforme, hanno una maggiore apertura sull’avampiede che aumenta il grip sul terreno e in condizioni di bagnato. Le CHALLENGER ATR 5 hanno, inoltre, un design del piede modificato al centro per garantire migliore stabilità e un supporto sul tallone per aumentare la sicurezza lateralmente e medialmente.

Solo a vederla sembra veloce. Ed infatti lo è.

A raccontare le Hoka Challenger ATR5 è Daniela De Stefano, campionessa italiana Fidal ultramaratona 100km nel 2018: “Ho provato le Challenger ATR5 durante un allenamento medio-lungo (35km), misto bosco ed asfalto. Sono partita piano, poi ho provato una progressione finale. Nel bosco, le Challenger ATR5 si sono adattate perfettamente al terreno pur proteggendo il mio piede. Nel test, ho attraversato tratti fangosi e sentieri più asciutti, con radici e pietre. Ammortizzazione e reattività si fondono in questa scarpa”.

“Questo nel bosco – continua Daniela – ma io corro tanto e soprattutto su strada e in questo caso le Challenger ATR5 si sono rivelate leggere e reattive, direi sorprendentemente ripensando alla sensazione di protezione sui percorsi di trail. Comode, morbide, leggere, affidabili, ottime alleate soprattutto per terreni misti, sulle strade bianche, nelle giornate di forte pioggia su sentieri e mulattiere. Ah, dimenticavo, anche da un punto di vista estetico possono dire la loro!”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!