Moonlight Trail: la 25 chilometri a Nicholas Statti e Lisa Borzani

Il rifugio Magià e il vallone di Saint-Barthélemy (Nus) hanno ospitato ieri – sabato – la seconda edizione del Moonlight Trail, ultima prova del circuito Tour Trail Valle d’Aosta che ha portato 240 concorrenti in griglia di partenza: nuovo record, più del doppio degli iscritti rispetto al 2016. Il modo migliore per ricordare Erik Mortara, giovane vigile del fuoco morto sul lavoro nel 2012.

Anche il livello tecnico dei partenti è stato davvero elevato, con una 25 chilometri combattuta fino all’ultimo metro. Mathieu Brunod, uno dei favoriti di giornata, non riesce a imporre il ritmo per tutta la gara. Dopo i primi chilometri viene raggiunto e superato dalla coppia Nicholas Statti e Maxim Ioan che lottano fino all’ultimo. Sul traguardo del rifugio Magià a vincere è Statti in 2 ore 37’ 02”, con 23” su Ioan, secondo in 2 ore 37’ 25”. Terzo gradino del podio per Christian Joux, in 2 ore 40’ 13”.

La gara femminile è stata vinta dalla padovana, ormai residente in Valle d’Aosta, Lisa Borzani, venerdì partita a piedi da La Magdeleine per ispezionare il percorso di gara. Borzani ha vinto in 3 ore 10’ 36”, davanti a una grande Stefania Canale, arrivata in 3 ore 13’ 56” e autrice di una bella rimonta. Terzo posto per Natalia Mastrota, all’arrivo in 3 ore 21’ 49”.

Xavier Chevrier non ha voluto saltare la gara di casa, che ha corso anche per allenarsi in vista della tappa di Coppa del Mondo in programma oggi (domenica). Il campione valdostano di corsa in montagna si è imposto nella 11 chilometri in 52’ 55”, precedendo Alessandro Platter (53’ 35”) e Mauro Buvet (56’ 58”). Al femminile, successo netto per Marcella Pont che ha tagliato il traguardo in 1 ora 05’ 25”, davanti a Esmeralda Toffano (1 ora 13’ 49”) e a Elena Champvillair (1 ora 17’ 56”).

«Ci sono gara che vanno oltre l’agonismo e il Moonlight Trail è una di quelle – dice Xavier Chevrier -. Sono contento di aver partecipato a questo evento, un bel modo per ricordare Erik (Mortara, ndr) e per ripercorrere i primi sentieri che mi hanno lanciato in questo mondo. Cercherò di non mancare mai a questo appuntamento di fine estate».

Dario Mortara, organizzatore: «Una seconda edizione da ricordare, piaciuta a molti trailer – dice -. E soprattutto una gara che ricorda mio figlio Erik, un ringraziamento a chi ha creduto in noi e a chi ha collaborato a questo successo: corpo Forestale della Valle d’Aosta, sci club Saint-Barthélemy, Vigili del Fuoco Godioz e tutti gli altri».

Con il Moonlight Trail si è chiuso il Tour Trail della Valle d’Aosta, circuito che ha racchiuso diversi trail organizzati sui sentieri valdostani e che ancora una volta ha richiamato tantissimi appassionati di questa disciplina sportiva. Le premiazioni finali del circuito e la consegna delle maglie ai finisher sono in programma domenica 15 ottobre a Saint-Christophe, dopo il Vertical Mont Mary che chiuderà anche il Défi Vertical.

Il Tour Trail della Valle d’Aosta 2017 è stato vinto da Mathieu Brunod, davanti a Marco Béthaz (2°), Mattia Colella (3°), Erik Nicola Vizzi (4°), Enrico Romano Adriano (5°), Paolo Vitali (6°), Fausto Lerda (7°), Gianni Paillex (8°), Matteo Frezzato (9°) ed Erik Pinet (10°). Al femminile leadership mantenuta da Denise Avalle su Natalia Mastrota, Valerie Desandré, Marina Plavan e Nilda Blanc. Le classifiche del circuito complete, con relativi punteggi, verranno ufficializzate nei prossimi giorni.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Acea Run Rome The Marathon, oggi si sarebbe dovuta correre la maratona
Sospesa la 10^ Jesolo Moonlight Half Marathon
VE LO DICO IO CHI SONO I RUNNER: 1500 MASCHERINE DONATE, BENESSERE, BENEFICENZA, PORTATORI SANI DI ECONOMIA TURISTICA E FELICITA’
Coronavirus “Covid-19”: come rafforzare il sistema immunitario
Sport e caffeina vanno d’accordo?
Allenare il sistema immunitario
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
RITMI GARA E INDICAZIONI ALLENAMENTO PER OGNI ESIGENZA E DISTANZA
ULTIME SETTIMANE DI RIFINITURA PRIMA DI ACEA RUN ROME THE MARATHON
Sabato 22 a Milano allenamento ‘Get Ready’ per Acea Run Rome The Marathon
UNA MEZZA MARATONA DA RECORD PER LA PRIMAVERA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
X-Bionic® presenta la nuova linea running TWYCE®
Smart Working e Home Workout, prenditi cura delle tue gambe
Collezione SS 2020: Dryarn® per l’abbigliamento tecnico compressivo di Oxyburn
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!