Sabato 10 giugno a Badia Prataglia per i Campionati del Mondo 2017 di Trail

Badia Prataglia, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, in queste settimane è diventata il centro del Mondo per quanto riguarda il Trail. In questi giorni molti atleti, che battaglieranno per vincere la maglia iridata, hanno soggiornato a Badia Prataglia per visionare e prendere confidenza con i 49 chilometri che assegneranno i titoli mondiali sabato 10 e domenica 11 giugno.

Il via di questo Mondiale di Trail sulla distanza di 49 chilometri, sarà dato alle ore 8 della mattina del 10 giugno, gli atleti provenienti da oltre 35 nazioni correranno attraversando siti antichissimi come la Lama, inoltre il Trail costeggerà la Foresta Integrale di Sasso Fratino, sito candidato a divenire Patrimonio dell’Unesco. I confini del Parco delle Foreste Casentinesi toccano 11 Comuni e comprendono le valli romagnole del Bidente, del Rabbi e del Montone, estendendosi in territorio toscano fino alle pendici del Monte Penna, dove sorge il celebre Convento Francescano di La Verna. Un altro luogo sacro toccato dal trail è l’Eremo di Camaldoli fondato poco dopo l’anno Mille da San Romualdo, Camaldoli poi divenne uno splendido monastero.

La 80 chilometri invece rappresenta l’essenza del trail tra le “Foreste Sacre” un percorso che toccherà i punti più belli del Parco Naturale, luoghi incontaminati dove non sarà difficile farsi osservare da caprioli e daini. Un viaggio alla scoperta di luoghi sacri che hanno vissuto il passaggio di San Francesco, la fatica sarà vinta dallo stupore di ammirare dei conventi dove regna il silenzio e la preghiera.

Il programma dell’evento oltre alla prova iridata di 49 chilometri (partenza ore 8) con 2700 metri di dislivello positivo, prevede la gara Open (aperta a tutti i tesserati) Sacred Forests Ultra Trail sulla distanza di 80 chilometri con 4200 metri di dislivello positivo che partirà alle prime luci dell’alba (ore 5). Alle ore 10:30 invece partirà il “Long Trail” sempre aperto a tutti i tesserati che si svilupperà sullo stesso percorso iridato.

Nel pomeriggio quando i vincitori “mondiali” saranno già stati festeggiati alle ore 15 partiranno le due gare più brevi, 24 chilometri e 13 chilometri, con rispettivamente 1500 metri e 700 metri di dislivello positivo. Sempre alle ore 15 sarà dato il via alla EcoCamminata Nordic Walking.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Una maratona a staffetta in squadra con Kipchoge o Bekele? Ora puoi, ecco come
LA BELLUNO-FELTRE RUN SI FERMA: ARRIVEDERCI AL 3 OTTOBRE 2021
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS VIRTUAL 5 KM
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!