SZIOLS CON HERMANN ACHMÜLLER ALLA CONQUISTA DELLE WORLD MARATHON MAJORS

A tu per tu con uno dei più forti maratoneti ed ultramaratoneti italiani, l’altoatesino Hermann Achmüller, che quest’anno ha deciso di partecipare a tutte e sei le “largest and renowned” 42k del mondo.

Tokyo, Boston, London, Berlin, Chicago e New York: sono loro, le mitiche Abbott World Marathon Majors, le sei “largest and most renowned marathons in the world”… le sei 42k più amate, sognate e desiderate. Per questo motivo correrle tutte nello stesso anno è un’impresa, un viaggio a tappe da documentare e ricordare per tutta la vita. Ed, infatti, la Rai farà proprio questo, ovvero seguirà, durante tutto il 2017, l’ultramaratoneta altoatesino Hermann Achmüller alla conquista di queste sei gare.

Vicecampione del mondo a Squadre sulla distanza dei 100k nel 2015 e vincitore 2016 della Cento km di Seregno, il Re del Giro Lago di Resia, nomignolo affibiatogli per le sei vittorie ed i tre secondi posti nella 15k di Curon Venosta, ha già corso molte volte ognuna di queste 42k, ma mai tutte nello stesso anno.

Hermann, quando è nato in te il desiderio di correre in un unico anno tutte e sei le 42k Majors?

L’idea è nata quando ho compiuto i quarant’anni, quando ancora le Maratone erano cinque perché mancava Tokyo. Ho deciso di concedermi quest’esperienza proprio nel 2017 perché in quest’anno scade il ventennale della mia prima 42k. Ho, quindi, deciso di concedermi un anno quasi ‘sabbatico’, in quanto le correrò ovviamente al mio meglio, ma per lo più con l’idea di divertirmi.

Le conosci tutte le Major Six? In Italia, correrai?

Sì, le Major le ho già corse tutte…New York già quindici volte, ma mai tutte nello stesso anno. Oltre a queste, correrò sicuramente la Maratona delle Dolomiti di Bressanone, la prima edizione della Stelvio Marathon, il ‘mio’ Giro Lago di Resia, probabilmente qualche maratona in montagna anche in Svizzera e, per lo più, gare locali.

Quindi per quest’anno, oltre al Giro Lago di Resia, solo 42k?

Circa, ma non solo. A febbraio ho corso la Gensan Giulietta & Romeo Half Marathon di Verona e per metà giugno sto valutando se concedermi una 100k in terra Svizzera: per ora non so ancora, vedremo come procederanno gli allenamenti e come sarà il mio stato di forma.


I MATERIALI TECNICI DI HERMANN ACHMÜLLER

“Come scarpe uso da anni le New Balance, ma un ‘accessorio’ che trovo fondamentale sono i miei X-Kross, gli occhiali sportivi di Sziols, che utilizzo ormai da quattro anni. Prima non usavo occhiali da sole: li trovavo scomodi… poi ho conosciuto il sistema occhiale di Sziols e non sono più riuscito a farne a meno. Fantastiche, inoltre, le nuovissime Retina Shield, le nuove lenti fotocromatiche che aiutano in modo eccellente nei cambi di luce repentini, come nei passaggi luce-ombra, o quando si corre all’alba o al tramonto e la luce varia rapidamente”

Visita il sito italiano dell’azienda: www.sziols.it e scopri tutti i modelli di frame e lenti X-Kross.

Tra gli atleti italiani che hanno già scelto gli X-Krossdi Sziols, gli ultramaratoneti HermannAchmuller e Marco Bonfiglio, vincitore della Atene – Sparta – Atene di 490k, la campionessa italiana di maratona Claudia Gelsomino, l’azzurra e tre volte campionessa italiana di maratona Ivana Iozzia, la triathleta professionista e della nazionale italiana Alice Betto, la triathleta Marta Bernardi, il ciclista paralimpico Michele Pittacolo, il ginnasta oro olimpicoIgor Cassina e la ultramaratoneta vincitrice delle due ultime edizioni della 100km del PassatoreNikolina Šustić e la bergamasca Eliana Patelli vincitrice di diverse maratone e corse su strada internazionali e l’azzurra maratoneta Nadia Ejjafini.

 

Per info: www.sziols.it e pagina facebook

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Runbull, la nuova app per gli eventi virtuali, debutta alla Corritreviso
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS INVITA TUTTI I RUNNER A CORRERE IN UN MONDO UGUALE PER TUTTI
Runtoday è solidale al movimento “Black Lives Matter”
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
Sziols Sports Glasses presenta ‘KONA PRO’, il nuovo occhiale per il triathlon e i triatleti
Marco Olmo Collection: la linea running by CMP e Dryarn®
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!