Dieci chilometri solidali outdoor by Valetudo: arriva la nuova gara a Rota d’Imagna

Alla scoperta del territorio di Rota d’Imagna, ecco un nuovo evento griffato Valetudo. Dieci chilometri solidali outdoor: sport, cultura e solidarietà gli ingredienti alla base della gara di sabato 15 aprile. La preiscrizione sul sito Picosport è consigliata. Post race con pasta party all’amatriciana. Nel paese natale dell’architetto Giacomo Quarenghi.

La Valetudo Skyrunning Italia lancia un nuovo evento podistico. Si tratta di una gara di 10 chilometri su un percorso semplice e adatto a tutti, ma allo stesso tempo affascinante e divertente. La gara ideata da patron Giorgio Pesenti si snoderà attraverso suggestivi itinerari nel paese di Rota d’Imagna, borgo ricco di storia e bellezze naturali.

10 km solidali outdoor by Valetudo, questa la denominazione dell’evento che si appresta a vivere la prima edizione. Va segnata sul calendario la data del 15 aprile 2017: la vigilia pasquale. Perché solidali? Una parte della quota di ogni iscrizione sarà devoluta alla Caritas in favore delle popolazioni terremotate del centro Italia.

Grazie ad un interessante programma che fonde sport e cultura, la gara andrà in scena durante l’anno di celebrazioni dedicate a Giacomo Quarenghi. Ricorre infatti il bicentenario della morte dell’esimio architetto valdimagnino e per l’occasione verrà assegnata la medaglia d’oro a suo nome. La gara podistica è solo una delle innumerevoli manifestazioni previste dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Locatelli per festeggiare la ricorrenza nel corso del 2017.

​ ​Fu proprio Rota d’Imagna a dare i natali al costruttore neoclassico che cambiò il volto di San Pietroburgo. Nella contrada Cà Piatone è presente la sua abitazione, edificio austero risalente al 1600. Conserva ancora le primitive linee architettoniche ed è visitabile esternamente. La 10 km solidali outdoor by Valetudo transiterà sotto le arcate dell’antico alloggio per ben due volte, sbucandovi attraverso una mulattiera.

Come ci si prenota all’evento? Le pre iscrizioni si effettuano sul portale Pico Sport e sono importanti perché consentono agli organizzatori di orientarsi nella preparazione del pasta party all’amatriciana e poterlo garantire così a tutti i concorrenti.

​ Il costo di iscrizione è pari a 15 euro e comprende pettorale con chip di Picosport, pacco gara con kit Serim caffè, servizio spogliatoio e docce, ristoro finale con pasta party. Il pagamento è da eseguire sul posto al momento del ritiro del pettorale, esibendo il certificato medico agonistico in corso di validità. Vigono il regolamento e la funzione assicurativa di Csen Outdoor.

​E le premiazioni? Al primo e alla prima classificata delle categorie assolute verranno conferite la medaglia d’oro Giacomo Quarenghi e una macchina da caffè Serim; a seguire vino riserva di Barbaresco annata 2009. Oltre ai premi del podio nelle categorie assolute maschile e femminile, saranno dati riconoscimenti ai primi classificati delle categorie over 50, 55 e 60 maschile e femminile: un grazioso e utile telo mare Serim.

Il ritrovo è fissato a Rota d’Imagna (Bg) ​presso la Casa Stella Mattutina in via Torre al civico 8 alle ore 13.00. La gara prenderà il via alle ore 16.00 su un tracciato disegnato nel territorio di Rota d’Imagna all’80 percento su strade asfaltate e al 20 percento su mulattiere. Due i giri da compiere, ciascuno con un dislivello positivo di 250 metri. Conclusione alle ore 17.30 con le premiazioni e il pasta party all’amatriciana.

​ Appuntamento sabato 15 aprile in Valle Imagna, nei luoghi d’origine di Giacomo Quarenghi, per l’esordio della 10 km solidali outdoor by Valetudo. La gara è organizzata da Valetudo Skyrunning Italia e Serim in stretta collaborazione con il comune di Rota d’Imagna, il Cai valle Imagna e Pico Sport.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
Tokyo Marathon 2020, una ricca lista di atleti élite al via
E’ record mondiale donne per la RAS AL KHAIMAH HALF MARATHON. Praticamente un uomo…
Acea Run Rome The Marathon, siamo a 10.000 iscritti. Primo traguardo raggiunto
Freelifenergy
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
L’IMPORTANZA DI ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE POST ALLENAMENTO
Proaction presenta Life Raw Bar
Abbigliamento Accessori Calzature
World Athletics stabilisce nuove regole sulle scarpe da running
X-BIONIC® e DRYARN®: L’INNOVAZIONE VESTE GLI APPASSIONATI
BUON COMPLEANNO ADRENALINE! BROOKS INVITA I RUNNER A COSTRUIRE LA SCARPA DEL FUTURO
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video