ALLA ROMA-OSTIA, PODISTI ACCERCHIATI DAGLI ZINGARI

Amara sorpresa, a fine gara, per molti podisti che si sono trovati l’auto danneggiata e si sono visti portar via zaini e pacchi gara. I sospetti sono ricaduti sul campo nomadi di Castel Romano, vicino al quale i Carabinieri hanno recuperato una parte della refurtiva.

Come troppo spesso succede i grandi eventi podistici oltre che una vera e propria festa dello sport diventano una succulenta occasione per ladri e malintenzionati! Se, infatti, una portiera scassinata ed un paio di finestrini rotti sono, purtroppo, all’ordine del giorno, quel che è accaduto domenica 12 marzo alla Roma-Ostia Half Marathon, la 21k che si è disputata domenica 12 marzo dall’Eur a La Rotonda, ha dell’incedibile.

Sul Lungomare Duilio e sul Lungomare Amerigo Vespucci tante sono state, infatti, le auto saccheggiate, ma ad essere depredati sono stati anche due pullman parcheggiati nell’area di via dei Pescatori. Furti ad Ostia, ma anche a Roma, all’Eur dove nella zona della partenza della Roma-Ostia molti atleti hanno lasciato l’auto, per poi ritrovarla con i finestrini rotti e i beni personali trafugati. I ladri hanno rubato zaini, materiali sportivi, alcuni navigatori, occhiali da sole, autoradio e teli.

Le volanti del Commissariato di Spinaceto e di Ostia si sono mosse in direzioni della baraccopoli di Castel Romano dove, con blindati e cinque squadre, hanno iniziato una perquisizioni i cui esiti sono ancora da definire. Più fortunati, invece, alcuni podisti che hanno visto recuperare i propri ben grazie all’intervento dei Carabinieri della Stazione Roma Tor dé Cenci che in una macchina hanno recuperato 16 zaini e 11 buste.

A rendere ancor più grave e paradossale la vicenda, l’odissea di 32 atleti abruzzesi del Gruppo Sportivo Luco dei Marsi che, grazie alla geolocalizzazione hanno individuato molti dei cellulari loro rubati all’interno del campo di Castel Romano. Senza indugio i 32 sono partiti in direzione della baraccopoli, dove si sono trovati di fronte a migliaia di nomadi: solo l’immediato intervento della Polizia ha evitato il peggio ai runner, consentendogli di entrare nel campo, dove sono stati ritrovati otto borsoni contenenti indumenti e documenti.

Ed il deposito borse?

Nonostante, quindi, il deposito borse, soprattutto di grandi eventi podistici, tenda ad essere un po’ confuso e caotico, e nonostante dopo la gara sia necessario attendere il proprio turno per recuperare la propria sacca, senza dubbio il deposito custodito dei propri bagagli resta il luogo, ed il metodo, migliore per evitare danni e furti.

 
 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!