LA SECONDA EDIZIONE DI EKIRUN SCALDA MILANO

I membri del team Cus Pro Patria hanno trionfato su oltre 1.300 runner. Partecipante d’eccezione lo specialista di maratona Danilo Goffi

unnamed-76Milano, 2 ottobre 2016 – Si è svolta oggi presso l’Arena Civica Gianni Brera di Milano, in condizioni di tempo ideali con cielo nuvoloso e temperatura mite, la seconda edizione di EKIRUN, corsa a staffetta su strada di ispirazione giapponese organizzata da S.S.D. RCS Active Team in collaborazione con RCS Sport.

L’ekiden (dal giapponese eki, stazione, e den, trasmettere) meneghino, un evento unico nel proprio genere e già diventato un appuntamento imperdibile nel panorama podistico italiano, si è snodato su un percorso ad anello tra i viali alberati di Parco Sempione, con scorci suggestivi sui monumenti storici di Milano, tra cui il Castello Sforzesco, la Triennale e l’Arco della Pace.

Oltre 1300 atleti divisi in 253 squadre si sono dati appuntamento sulla pista dell’Arena Civica, centro nevralgico della manifestazione “made in Japan”, nonché punto di partenza e di arrivo dell’intera competizione. I team, composti da sei runner ciascuno, hanno percorso i 42km di gara in 6 frazioni (tre «lunghe» e tre «corte», alternate: 7,195 km / 5 km / 10 km / 5 km /10 km / 5 km).

unnamed-75La squadra Cus Pro Patria, prima nella categoria maschile della corsa competitiva, ha fermato il cronometro a 2 ore 16’ 38”. Le squadre Don Kenya Runners (2 ore 25’ 08”) e OliverTeam Maschile (2 ore 28’ 55”) sono salite sul secondo e sul terzo gradino del podio. Nella categoria femminile, trionfano i team OliverTeam Femminile, che chiudono la gara con un primo e secondo posto, tagliando il traguardo rispettivamente in 2 ore 49’ 28” (OliverTeam Femminile A) e in 3 ore 02’ 40” (OliverTeam Femminile B). Dietro di loro, il team UR Bomber Girls (3 ore 11’ 20”).

Tra le squadre miste, miglior prestazione per il team Sandwich Running Team (2 ore 45’ 08”). Al secondo e terzo posto si classificano Chickens (3 ore 39’ 46”) e Stop Runner (3 ore 43’ 39”).

Accanto ai partecipanti alla gara certificata FIDAL, anche i podisti amatoriali e il numeroso pubblico presente hanno potuto prendere parte all’edizione italiana di un evento molto sentito in tutto il mondo, i cui valori fondamentali sono la lealtà, la condivisione, lo spirito di squadra e la fiducia reciproca.

Da segnalare anche la partecipazione straordinaria del maratoneta Danilo Goffi, che ha corso insieme al team Almostthere #2. L’atleta italiano ha guidato i runner nella preparazione alla gara con tre sessioni di allenamento organizzate da Almostthere, training partner dell’evento, che ha contribuito al successo della manifestazione portando ad iscriversi numerosi team.

Anche le aziende hanno risposto positivamente a Ekirun, dimostrando il proprio apprezzamento per una competizione in grado di coniugare l’active lifestyle con il mondo del lavoro. Tra le società che hanno gareggiato: E.on, Brooks, Vodafone, Banca Sistema, Lierac e Prysmian Group.

Anche quest’anno, i runner sono stati accolti ai nastri di partenza dal ritmo potente di un gruppo di suonatori di tamburi tradizionali Taiko, che hanno accompagnato con i loro strumenti tutti i momenti salienti della competizione.

Non poteva mancare l’emozionante passaggio del Tasuki, la fascia tracolla da passare al compagno, tradizionale testimone delle gare di ekiden e simbolo di continuità e dell’unione indissolubile tra squadre. Come da tradizione, i trofei – consegnati ai vincitori da splendide ragazze in kimono – sono stati realizzati a mano dall’artista Luisa Canovi sotto forma di origami. Ciascun premio è stato creato rispettando i valori tipici della cultura giapponese: la “rana che salta” (per i runner dei team maschili) è un simbolo di buon auspicio per chi intraprende un viaggio. Il candido “fiore di loto”, destinato alle donne, rappresenta la saggezza che nasce dalle esperienze difficili della vita. Infine, la “stella modulare”, consegnata alle squadre, è l’emblema della collaborazione tra i singoli per raggiungere un risultato di gruppo.

Andrea Trabuio, Responsabile Mass Events RCS Sport, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto durante la seconda edizione di Ekirun. Una gara dal sapore orientale, sempre più apprezzata sia dai professionisti che dagli amatori, un format inedito che abbiamo voluto portare in Italia per i valori che rappresenta”.

Alcune curiosità: il runner più giovane è stato Luca Rossi di soli 16 anni mentre il più anziano è stato Vincenzo Gennaro di 72 anni. La partecipante più giovane è stata Anna Berno, 12 anni d’età.

Le regioni più rappresentate sono state Lombardia, Piemonte, Veneto e Liguria. Infine, i podisti stranieri erano originari di Francia, Russia e Perù.

RCS Active Team – RCS Sport ringrazia infine i partner e le istituzioni coinvolti nell’evento:

Il Comune di Milano // FIDAL // RUNCARD

Energy Partner: E.ON // Technical Sponsor: Brooks // Official Partner: NAMEDSPORT // Weleda // Sangemini // Opes Italia // Media Partner: La Gazzetta dello Sport.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Milano Marathon, niente rinvio. Si va al 2021
BMW Berlin Marathon, si correrà a Novembre?
Un messaggio da Eliud Kipchoge, primatista mondiale di maratona
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!