MARATONINA CITTA’ DI CREMONA: UN MESE E MEZZO AL VIA

Manca solo un mese e mezzo, giorno più, giorno meno, all’appuntamento con la mezza maratona autunnale per antonomasia; quella mezza maratona da tutti considerata trampolino di lancio per le grandi maratone dei mesi successivi; quella mezza maratona ritenuta ideale banco di prova per testare la propria condizione; quella mezza maratona sulla quale tentare di conseguire o migliorare il proprio personale.

Insomma, manca solo un mese e mezzo, giorno più, giorno meno, alla Mezza Maratona Città di Cremona. Fedele a se stessa e al tempo stesso ricca di novità, la prova sui 21km in programma domenica 16 ottobre quest’anno si rinnova nel percorso.

Sempre veloce e prevalentemente pianeggiante, il nuovo tracciato è stato omologato in agosto alla presenza del giudice internazionale Omodeo Zorini. “Abbiamo voluto combinare tra loro le qualità architettoniche storiche e ambientali del nostro territorio senza andare a snaturare la fluidità della gara”, spiega Michel Solzi, presidente dei Cremona Runners. “La ricerca del miglior equilibrio tra lo splendido contesto cremonese, la spettacolarità del percorso e il minor disagio possibile per la città ci ha portato ad un risultato di una suggestione unica per una corsa cittadina che, ne siamo certi, stupirà tutti i partecipanti.”

Cremona offre il meglio di sé attraverso la Maratonina: la nuova partenza da Corso Vittorio Emanuele, a pochi passi dallo storico Teatro Ponchielli, molto più ampia e quindi meno impervia per chi deve correre; il fiume Po da costeggiare una volta superato il centenario ponte di ferro; il Morbasco, roggia storica e in parte sotterranea che taglia tutta la città; ancora, la Chiesa di Sant’Omobono, patrono di Cremona, e quella di Sant’Agata col campanile più datato della zona; la Chiesa di San Michele, il luogo di culto più antico che la tradizione vuole fondata dalla Regina Teodolinda, e la Chiesa di San Sigismondo dove, nel lontano 1441, si celebrò il matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza; eppoi Palazzo Cittanova, oggi importante centro convegni, i giardini di Piazza Roma e il Bastione San Giorgio, le antiche mura cittadine. A vegliare su queste meraviglie, lo strepitoso skyline cremonese con le sue tre perle; il Duomo, il Palazzo del Comune e il Torrazzo che faranno da preziosa quinta scenografica all’arrivo di tutti i runners posto, come sempre, nella classica Piazza del Comune.

Pur funzionale e funzionante fin dalla primissima edizione del 2002, la Mezza Maratona Città di Cremona lancia quest’anno una seconda grande e sorprendente novità: la staffetta HMC You&Me.

“La nostra idea è sempre stata quella di organizzare una sola gara per poter concentrare tutte le risorse su un unico evento e farlo quindi al meglio,” racconta Mario Pedroni, anima storica della prova lombarda e braccio destro del Presidente Solzi. “Ma vista l’esperienza maturata in questi 15 anni, per la prima volta abbiamo voluto osare con un secondo appuntamento pensato per chi ha la passione per la corsa ma, per svariati motivi, ancora non ha 21k nelle gambe.”

Nasce così l’idea della staffetta non competitiva che, con partenza insieme agli atleti della mezza maratona, copre lo stesso percorso e prevede la zona cambio all’altezza dei giardini di Piazza Roma.

E’ una prova alla portata di tutti, dai neofiti agli esperti che, per una domenica almeno, lasciano da parte lo spirito agonistico per praticare comunque sport in un contesto unico e inimitabile. Una buona occasione per unire le forze, consolidare un rapporto di amicizia o di lavoro, suggellare magari una storia d’amore o, perché no, aiutare un amico alle prime armi con il runner. Dai colleghi ai fidanzati, dalle squadre formate da genitori e figli a quelle che vedono l’atleta con chilometri e chilometri nelle gambe in coppia con il corridore della domenica, dai compagni di allenamento di qualsiasi altro sport per una volta insieme nella corsa ai vicini di casa: è proprio per tutti e alla portata di tutti, basta solo avere voglia di correre, di fare magari qualcosa di diverso dal solito e di divertirsi.

E chissà mai che lungo il percorso, oltre a scoprire angoli nuovi di Cremona, non si incontri qualche big dello sport e dello spettacolo impegnato nella prova a staffetta. Per ora non possiamo svelarvi altro, continuate a leggerci e collegatevi al nostro sito www.maratoninadicremona.com per scoprire tutte le novità e rimanere sempre aggiornati!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Runtoday è solidale al movimento “Black Lives Matter”
Il 10000 d’Italia, grande partecipazione. Vincono La Rosa e Tommasi
BRESCIA ART MARATHON non si ferma e diventa virtuale
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!