SABATO 30 SCATTA IL CAMPIONATO ITALIANO DI TRIATHLON OLIMPICO

Ultimo test prima della partenza per le Olimpiadi di Rio per gli azzurri Fabian, Uccellari, Mazzetti e Bonin. A Caorle (VE) sabato 30 luglio il campionato italiano di triathlon olimpico assoluto e under 23

Torna a colorarsi di tricolore Caorle (VE). La città balneare, nel pieno della sua estate, è pronta ad accogliere, dopo aver ospitato ad aprile il duathlon giovanile, il campionato italiano più importante. Sabato 30 luglio arriveranno in terra veneziana i migliori atleti italiani, pronti a sfidarsi per il titolo di campione italiano di triathlon olimpico assoluto e under 23.

“Siamo molto lieti di ospitare questo grande evento sportivo – ha detto il sindaco Striuli – lo sport, infatti, è un argomento che sta molto a cuore dell’amministrazione comunale, che crede fortemente nei valori che esso insegna. Divertimento nel rispetto delle regole ed esperienze che emozionano ed aiutano a crescere, in un territorio che offre la massima ospitalità agli atleti: la nostra Città lascerà sicuramente un bel ricordo a tutti”.

Charlotte_BoninUna gara attesissima quella che nell’ultimo sabato di luglio vedrà i triathleti confrontarsi tra Porto Santa Margherita (partenza e zona cambio tra la spiaggia e piazzale Portesin) e il Lido di Altanea sulla distanza olimpica, 1,5 km (due giri da 750 metri) a nuoto, 40 km (8 giri da 5 km) in bici e 10 km (2 giri da 5 km) a piedi.

“Dopo il Campionato italiano di Duathlon giovanile di aprile, la multidisciplina torna a Caorle con la ‘distanza regina’: il Campionato Assoluto di Triathlon Olimpico – ha affermato il presidente Fitri, Luigi Bianchi – quest’anno, il Tricolore si pone alla vigilia della partenza dei nostri olimpionici per il Brasile dove saranno in gara il 18 e il 20 agosto. Proprio per questo, il campionato italiano a Caorle riveste un ulteriore valore sia tecnico che di prestigio, perché sarà l’ultimo test per i nostri olimpionici prima delle gare di Rio 2016. Siamo certi che il 30 luglio sarà un grande spettacolo sia per tutti gli spettatori ed appassionati sia per i tanti atleti che si contenderanno il titolo”.

Alessandro-Fabian-2

Osservati speciali sono appunto i quattro azzurri che saranno al via della gara di triathlon delle Olimpiadi di Rio. Per Alessandro Fabian (Carabinieri), nella top ten a Londra 2012, Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre) e i due campioni italiani in carca Annamaria Mazzetti (Fiamme Oro) e Davide Uccellari (Fiamme Azzurre) sarà l’ultimo importante test prima della partenza per i Giochi Olimpici. Un’occasione imperdibile per confrontarsi con i migliori avversari italiani, in vista di una competizione, quella olimpica, selettiva e durissima. A dare filo da torcere ai quattro alfieri azzurri a Caorle ci saranno gli altri atleti élite, al maschile Casadei, Molinari, De Ponti, De Palma, Facchinetti, Hofer, Barnaby, Chitti, Pozzatti, Stateff, Alessandroni, Ciuti, Buraccioni, Ciavattella e Steinwandter, al femminile Dossena, Santimaria, Orla, Priarone, Papais, Olmo, Petrini e Schanung.

“In questa bellissima cittadina siamo pronti ad accogliere i migliori specialisti di questo sport, che stagione dopo stagione, aumenta il suo appeal verso grandi e piccoli – ha sottolineato Zanetti – nell’ultimo sabato di luglio questa città balneare sarà ricca di turisti, alcuni scopriranno per la prima volta il triathlon, altri, soprattutto coloro che arrivano dall’estero, confronteranno i loro campioni con i nostri. Siamo orgogliosi di aver organizzato, anche in questo 2016, importanti rassegne tricolori. Tutto questo è possibile grazie alla generosità, infinita, dei nostri volontari, alla professionalità del nostro staff, al sostegno dei nostri sponsor, all’impegno di questa amministrazione pubblica nei suoi vari settori e delle associazioni coinvolte e all’entusiasmo di Fondazione Caorle Città dello Sport”.

Il programma della manifestazione è il seguente. Venerdì 29 luglio: 16.00-18.00 ricognizione percorso (traffico aperto) e distribuzione pettorali; 18.30 briefing tecnico. Sabato 30 luglio: 9.30-15.00 distribuzione pettorali; 11.30-13 apertura zona cambio gara femminile; 14.00 partenza gara femminile; 14.30-16.00 apertura zona cambio maschile; 17.15 partenza gara maschile.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!