TREVISO IN ROSA, DI CORSA VERSO LE 4.000 ISCRITTE

Treviso in rosa_partenza_mov_b[10]L’evento dell’8 maggio ha raddoppiato le partecipanti dell’edizione 2015: da assegnare gli ultimi 500 pettorali. Previsti premi per i gruppi più numerosi

Quattromila donne sono pronte a colorare Treviso di rosa. Il conto alla rovescia è iniziato: domenica 8 maggio, nel capoluogo della Marca, si svolgerà la seconda edizione della grande corsa al femminile che percorrerà le strade del centro storico, partendo dalle Mura.

In queste ore, le iscrizioni hanno raggiunto quota 3.500, oltre il doppio delle adesioni registrate nel 2015, quando la manifestazione faceva da preludio alla tappa cittadina del Giro d’Italia.

TVINROSA_Futura mamma_b[8]

Trevisatletica e Corritreviso, le due società organizzatrici dell’evento, hanno previsto di chiudere la prevendita delle iscrizioni, abbinate alla classica maglietta rosa, a quota 4.000. Sono pertanto 500 i pettorali ancora disponibili. Facile prevedere che andranno esauriti nell’arco di pochi giorni.

Una volta raggiunta quota 4.000, le iscrizioni chiuderanno, per riaprire sabato 7 e domenica 8 maggio. Quando gli ultimi pettorali saranno assegnati a prezzo dimezzato (6 euro), ma senza essere abbinati alla maglietta rosa.

L’edizione 2016 di Treviso in rosa prevede due percorsi, interamente in centro storico, di 5 e 10 chilometri. La partenza avverrà al Bastione San Marco, sulle Mura. La corsa toccherà gli angoli più suggestivi della città: da Piazza Duomo Piazza dei Signori, dai Buranelli alla Pescheria, da Ponte Dante alla zona delle riviere, per poi tornare nuovamente sulle Mura.

La manifestazione è aperta a tutte le donne, senza obbligo di certificato medico e tesseramento sportivo. Ogni partecipante potrà interpretare Treviso in rosa nella più assoluta libertà: correndo o camminando. Facendo gruppo o partecipando a titolo individuale. Magari spingendo un passeggino o marciando al ritmo del Nordic Walking. Sono anche previsti premi per i gruppi più numerosi.

Tra i partner di Treviso in rosa, anche quest’anno, c’è la sezione trevigiana della Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, che metterà a disposizione materiale divulgativo su corretti stili di vita, sana alimentazione ed educazione alla prevenzione. Treviso è pronta a colorarsi di rosa.

BTVINROSA_mamme con i passeggini[18]

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
Terre di Siena Ultramarathon: David Colgan fa il tris nella 50k
Napoli City Half Marathon 2020, è record donne. Risultati e classifiche
Eyob Faniel, a Siviglia è record italiano di maratona
Freelifenergy
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
L’IMPORTANZA DI ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE POST ALLENAMENTO
Proaction presenta Life Raw Bar
Abbigliamento Accessori Calzature
World Athletics stabilisce nuove regole sulle scarpe da running
X-BIONIC® e DRYARN®: L’INNOVAZIONE VESTE GLI APPASSIONATI
BUON COMPLEANNO ADRENALINE! BROOKS INVITA I RUNNER A COSTRUIRE LA SCARPA DEL FUTURO
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video