AD ESSEN I MONDIALI DI RETRORUNNING 2016

Mai pensato di correre per 1k, 10k, 21k all’indietro? Se sì, hai provato anche tu il retrorunning, ovvero la corsa all’indietro, disciplina derivata dal podismo e che, oltre alla sua nicchia di atleti e gare, dispone anche di un Campionato del Mondo che si terrà in Germania a luglio.

Per la serie ‘se non sono matti non li vogliamo’, accanto alla corsa su strada, ai trail, al triathlon, al duathlon, al cross, alle gare miste di scialpinismo e corsa, alle fun run, alle color run, alle color obstacle rush e… chi più ne ha, più ne metta… non poteva mancare anche un’altra disciplina, ovviamente legata al mondo del podismo, ovviamente strana.

Non è una novità assoluta, anzi, solo una disciplina rimasta particolarmente di nicchia, ma che non per questo non ha i suoi seguaci, le sue gare ed il proprio Campionato del mondo. Stiamo parlando del retrorunning. Di cosa si tratta? Semplicemente di podismo all’indietro. Non staremo, tuttavia, qui a dilungarci sul perché e sul per come di tale disciplina (siamo uomini, what else?), né sul suo valore allenante o salutistico, che parrebbe pari a zero, quantomeno secondo le considerazioni (che condividiamo) di Albanesi… ma parliamo del Campionato del Mondo 2016 di Retrorunning di Essen.

Dal 14 al 17 luglio, infatti, ad Essen, in Germania, si terrà la sesta edizione del Campionato del Mondo di questa curiosa disciplina sportiva, nata negli Stati Uniti negli anni Ottanta. Tutte le distanze fino ai 10.000 metri verranno svolte su pista di atletica in tartan di Hallo, come anche le gare di staffetta. La distanza clou, invece, ovvero la Mezza Maratona, si svolgerà su strada: staffette e 21k saranno aperte a tutti i retroatleti. Anche per questo mondiale la lotta per il medagliere dovrebbe essere un testa a testa tra Germania ed Italia.

Chi fosse curioso di provare una gara di retrorunning e si trovasse a fine febbraio dalle parti di Viareggio (Lucca), potrebbe iscriversi alla terza edizione della Retroburlamacco, gara all’indietro sulla distanza degli 1,6k che si correrà sabato 27 febbraio presso lo Stadio dei Pini.

3 Comments

  1. Daniele 13/07/2016
  2. Matteo Trombacco 22/07/2016
    • Giorgio Brizzi 15/09/2016

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Runbull, la nuova app per gli eventi virtuali, debutta alla Corritreviso
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS INVITA TUTTI I RUNNER A CORRERE IN UN MONDO UGUALE PER TUTTI
Runtoday è solidale al movimento “Black Lives Matter”
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
Sziols Sports Glasses presenta ‘KONA PRO’, il nuovo occhiale per il triathlon e i triatleti
Marco Olmo Collection: la linea running by CMP e Dryarn®
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!