LA SPERANZA HA AMBASCIATORI GRANDI E PICCOLI

Sabato 17 pomeriggio ai Giardini Montanelli di Milano è in programma la Kids Run, domenica 18 mattina la Corsa della Speranza. Il tradizionale appuntamento a favore dei bambini oncologici quest’anno si sdoppia e destina la raccolta fondi a Dynamo Camp, che garantisce loro soggiorni ricreativi gratuiti nell’oasi toscana di Limestra

conferenza stampa cds 2015[15]

Non lascia, anzi raddoppia. La milanese Corsa della Speranza 2015, gara di podismo a passo libero, una prova di autentica solidarietà, trova quest’anno nuove modalità, riservando la raccolta fondi ai piccoli malati oncologici ma usufruendo di due prove ben distinte, la prima riservata ai piccoli concorrenti, la seconda agli adulti. La novità è che I piccoli potranno schierarsi anche al via della non competitiva dei grandi, insieme ai familiari, senza alcun aggravio. Se hanno voglia di sgambettare con mamma e papa, zii e nonni possono farlo, per loro cambia solo la distanza.

I DUE EVENTI

Sabato pomeriggio andrà in scena la Kids Run, la Corsa dei Piccoli –  per i ragazzini dai 14 ai 12 anni, con partenze differenziate per età – su distanza ridotta (600 metri) all’interno dei Giardini Montanelli, in piena sicurezza; la mattina di domenica 18 ottobre la Corsa della Speranza, la consueta non competitiva di 6 km – giunta alla ventunesima edizione – con partenza e arrivo ai Giardini di via Palestro, che fanno da scenario al doppio evento.

DYNAMO CAMP FOREVER

Le quote d’iscrizione alla Corsa della Speranza e alla Kids Run saranno devolute a Dynamo Camp, il primo Camp di Terapia Ricreativa in Italia – nell’oasi di Limestra, nei pressi di San Marcello Pistoiese – che accoglie per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete.

CINQUEMILA NUMERO LIMITE

La Corsa della Speranza raduna ogni anno sino a cinquemila partecipanti reiterato per:gruppi familiari, coppie, nuclei di amici o colleghi di lavoro. La Corsa affratella, correre quel giorno è per molti un pretesto, importante è testimoniare, aiutando tangibilmente, un impegno di qualità.

 IVANA AMBASCIATRICE

Della Corsa è ambasciatrice Ivana di Martino, runner capace di grandi imprese podistiche per dire no alla violenza di genere e appoggiare i bambini che necessitano di un aiuto concreto.

APPOGGIANO LA CORSA

Sostenitori convinti il Comune di Milano, la Provincia e la Regione Lombardia. In particolare l’assessora municipale Chiara Bisconti che predilige gli eventi con istanze esclusivamente sociali. La Corsa lo è, unica nel running. E poi chi dà una mano, i partner della manifestazione: Edison,Conai, Hotelplan, Tiscali, Pedersoli, Coca Cola, Kairos, Recordati, Silanos

LE ISCRIZIONI

La quota di iscrizione 2015, è di 12 euro per gli adulti e di 10 per i bambini fino ai 12 anni (valida anche per l’eventuale doppio impegno). La quota sale a 15 euro la mattina di domenica, in prossimità della partenza. L’iscrizione dà diritto alla sacca gara con la t-shirt ufficiale, la rivista della manifestazione, nonché il ristoro con “cestini da corsa” a cura del Four Seasons Hotel di Milano. Le iscrizioni si formalizzano nel sito www.corsadellasperanza.org  e nei i punti di iscrizione a Milano e nell’hinterland.

IL POST GARA

Anche quest’anno una grande festa accoglierà tutti i partecipanti all’arrivo della Corsa, ai Giardini di via Palestro con il ristoro offerto da Four Seasons Hotel Milano e dalle altre aziende sponsor. Infine l’estrazione di tanti premi offerti dalle aziende partner e simpatici omaggi per i runner più piccoli.

MASSAGGI BUONA PRATICA

Sabato pomeriggio e domenica mattina saranno presenti, nel Villaggio ai Giardini Montanelli, i massaggiatori Anciens, un gruppo di professionisti specializzati in Discipline Bio Naturali formatisi presso la Scuola Arte del Massaggio di Isabella Tavilla a Milano.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Una maratona a staffetta in squadra con Kipchoge o Bekele? Ora puoi, ecco come
LA BELLUNO-FELTRE RUN SI FERMA: ARRIVEDERCI AL 3 OTTOBRE 2021
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS VIRTUAL 5 KM
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!