Il countdown è cominciato. Chiusura iscrizioni posticipata a lunedì

_DAV7968Ai confini tra Lombardia e Trentino cresce la febbre da trail running. Venerdì 25 settembre partirà infatti la seconda edizione della Grande Corsa sui camminamenti della Grande Guerra. Stessa formula con alcune novità rispetto al test event 2014. Innanzitutto le gare saranno tre, con differenti distanze e tracciati per dare a tutti la possibilità di correre all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio e dell’Adamello. Alla prova principe da 180 km, ne sono state affiancate una da 70 e un’altra da 30. «L’obiettivo dichiarato è crescere step by step, riservando massima attenzione a ogni singolo concorrente e provando a portare sempre più runner sui camminamenti della Guerra. Ciò che vogliamo è dare loro la possibilità di vivere in prima persona un’esperienza unica – ha commentato Paolo Gregorini  del comitato organizzatore -. I positivi feedback raccolti lo scorso anno, le belle immagini che sono girate, i commenti lusinghieri di chi ha preso parte al test event stanno dando i loro frutti. Tanto che sempre più gente ci sta chiedendo di potere essere al via. Ciò ci ha spinto a posticipare la chiusura iscrizioni».

_DAV7933Per la 180 e la 70 il termine insindacabile sarà lunedì, mentre per la “TrentaTrail” è stato spostato alle ore 12 di giovedì 24 settembre. Per la prova “breve”, tempistiche di stampa prevedono per lunedì il termine ultimo per il pettorale personalizzato. Iscrizioni verranno accettate anche sabato  26  nel pomeriggio dalle 14 alle 20 e domenica 27 dalle 7.00 alle 8.00 presso il punto segreteria/ritiro pettorali ospitato all’interno del Palazzetto dello sport di Ponte di Legno.

 Tornando alle long distance (start venerdì mattina per la 180 e sabato mattina per la 70), alcune migliorie riguardano il tracciato, ora ancora più bello, lineare e spettacolare. «Le novità riguardano una prima variante in località “Città Morta”. Per passare in un luogo panoramico e storicamente importante (la città morta) si eviterà la ripida salita della Scalacia.  La seconda è a  “Da Mola”: non si scenderà più a Monno, ma si seguirà il sentiero del Lago del Mortirolo ( trekking delle Malghe) rimesso a nuovo per la gara».

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
FIND YOUR WAY: Trova la tua strada in 42,195km – di J. Filipe Casiraghi
Ci ha scritto Matteo trasferito in California: “Qui nessun divieto, ma io resto a casa”
Maratone di solidarietà, il Club Super Marathon raccoglie fondi e speranza
Coronavirus “Covid-19”: come rafforzare il sistema immunitario
Sport e caffeina vanno d’accordo?
Allenare il sistema immunitario
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
POTENZIAMENTO INDOOR A CIRCUITO E NON SOLO
RITMI GARA E INDICAZIONI ALLENAMENTO PER OGNI ESIGENZA E DISTANZA
ULTIME SETTIMANE DI RIFINITURA PRIMA DI ACEA RUN ROME THE MARATHON
Sabato 22 a Milano allenamento ‘Get Ready’ per Acea Run Rome The Marathon
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS INNOVATION SUMMIT DIVENTA VIRTUALE PER CONOSCERE TRE SCARPE RIVOLUZIONARIE
X-Bionic® presenta la nuova linea running TWYCE®
Smart Working e Home Workout, prenditi cura delle tue gambe
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!