KIMETTO: “HO INIZIATO A CORRERE PER SFUGGIRE ALLA POVERTA'”

Dennis Kimetto
primatista mondiale
a Berlino
(Fonte Colombo/Fidal)
Dennis Kimetto é entrato nella storia lo scorso 28 Settembre quando è diventato il primo maratoneta della storia a scendere sotto il muro delle 2h03’ con 2h02’57” in occasione della maratona di Berlino. Grazie a quest’impresa il maratoneta keniano è uno dei tre candidati al Premio di Atlta dell’anno insieme a Mutaz Barshim e a Renaud Lavillenie.
di Diego Sampaolo

 
 
 
 
L’impresa di Kimetto è stato un risultato sensazionale, specialmente per un atleta che ha cominciato ad allenarsi soltanto nel 2008 per sfuggire alla povertà. Kimetto è salito sulla ribalta nel 2012 in occasione del secondo posto alla maratona di Berlino in 2h04’16” (miglior tempo mai realizzato per un debuttante in maratona) alle spalle dell’amico e compagno di allenamento Geoffrey Mutai, che ha contribuito ad avvicinare Kimetto alla maratona invitandolo ad entrare nel suo gruppo di allenamento.

“Berlino è un luogo speciale per la maratona. Ha il percorso perfetto per battere il record del mondo. Le lepri sono di ottimo livello. Le lepri e il percorso sono la ricetta perfetta. Quando ho visto il cronometro al 30 km ho capito che potevo battere il record del mondo.”, ha detto Kimetto

“Ascoltando le notizie di atletica alla radio ho trovato ispirazione e ho deciso di dedicarmi alla corsa. Vedevo nell’atletica un mezzo per sfuggire alla povertà. Mutai e Wilson Kipsang mi hanno invitato ad entrare nel loro gruppo. All’inizio non riuscivo a tenere testa al loro ritmo ma ora ho raggiunto il loro ritmo. In allenamento seguiamo un programma molto preciso che rispettiamo fedelmente dal Lunedì alla Domenica. Tutto il gruppo fa lo stesso lavoro e riduciamo l’intensità solo un paio di settimane prima della gara”, ha affermato il formidabile maratoneta keniano

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
9 febbraio a Firenze gli allenamenti ‘Get Ready’ per Acea Run Rome The Marathon.
Bekele contro Mo Farah, che sfida. Sempre a Londra
Standard Chartered Dubai Marathon, che ressa sul traguardo!
Freelifenergy
Proaction presenta Life Raw Bar
Come allenarsi per dimagrire dopo le feste
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Abbigliamento Accessori Calzature
BUON COMPLEANNO ADRENALINE! BROOKS INVITA I RUNNER A COSTRUIRE LA SCARPA DEL FUTURO
New Balance introduce la nuova piattaforma Fresh Foam X
X-BIONIC lancia la linea Invent, migliora la performance, offre compressione muscolare e termoregolazione
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video