ALEX SCHWAZER A RIO 2016?

Ph. Colombo/Fidal
Secondo una notizia apparsa sul settimanale altoatesino Ff e confermata dal suo avvocato Gerhard Brandstatter, Alex Schwazer avrebbe ripreso ad allenarsi con l’obiettivo di partecipare alle prossime Olimpiadi di Rio 2016. Proprio nel 2016 scade la squalifica per doping alla quale i suoi legali stanno lavorando per una riduzione, in modo da poter parteciparre alle qualificazioni. Alex ha sofferto molto per l’errore commesso, ha pagato un prezzo sproporzionato in confronto ad altri peccatori. Si allena ed è in ottime condizioni fisiche“, ha dichiarato Brandstaetter.  Per quanto riguarda l’inchiesta penale della procura di Bolzano, l’intenzione è quella di chiedere la sospensione del procedimento con messa alla prova e con l’affidamento ai servizi sociali.

Ci sono però altre due condizioni che impedirebbero a Schwazer di tornare a correre: la mancata presentazione o rifiuto senza giustificazione al prelievo di campioni biologici e la manomissione o tentata tale in relazione ai controlli antidoping in qualsiasi fase. Se entrambe fossero confermate sarebbero altri 4 anni di squalifica vanificando quindi ogni sogno di partecipare alle Olimpiadi. Le prime risposte di avranno il 20 novembre, giorno della prossima audizione.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
Insiemeper…all’Acea Run Rome The Marathon
LA HUAWEI ROMAOSTIA HALF MARATHON SI VESTE DI GREEN!
Cross: domenica la Cinque Mulini con Crippa e Battocletti
Freelifenergy
Proaction presenta Life Raw Bar
Come allenarsi per dimagrire dopo le feste
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Abbigliamento Accessori Calzature
New Balance introduce la nuova piattaforma Fresh Foam X
X-BIONIC lancia la linea Invent, migliora la performance, offre compressione muscolare e termoregolazione
La tecnologia di Dryarn® e la compressione di Oxyburn per la corsa outdoor
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video