LA MARATONINA INTERNAZIONALE DI UDINE SI TINGE DI AZZURRO CON OTTO VITTORIE

Otto vittorie italiane alla quindicesima edizione della Maratonina Internazionale di Udine. Obiettivo centrato per Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova) che, dopo il settimo posto in maratona agli Europei di Zurigo, è il primo a tagliare il traguardo (1h04:48) al termine di una gara tutta di testa e conclusa in volata davanti al keniano Robert Kirui (1h04:48). Tra le donne, in una mattinata segnata dalla forte umidità, assolo in 1h13:20 di Laila Soufyane (Esercito) che toglie 21 secondi al personal best e stacca di oltre quattro minuti la keniana Jane Wanja (1h17:50). A segno anche le due maratonete Deborah Toniolo (Forestale) e Anna Incerti (Fiamme Azzurre), reduci dall’oro di Coppa Europa a Zurigo e stavolta protagoniste indiscusse della staffetta 10k+10k portata a termine in 1h14:53.


Al maschile, l’Italia monopolizza il podio under 23, individuale e per team, dell’Incontro internazionale giovanile di corsa su strada con Francia e Serbia che si è svolto contestualmente alla Mezza di Udine. Il successo va a Michele Cacaci (Atl. Casone Noceto), quinto assoluto sui 21,097km in 1h08:09, seguito da Italo Quazzola (Atl. Piemonte) 1h10:08 e Abdelmjid Ed Derraz (SS Vittorio Alfieri Asti) 1h10:08. Sesto Mattia Scalas (Pol. Atl. Serramanna) 1h12:41. Tripletta ed exploit a squadre anche nella 10km delle juniores vinta dalla altoatesina Anna Stefani (Forestale) in 36:48 davanti a Christine Santi (Mollificio Modenese Cittadella) 37:05, Linda Benigni (Centro Atl.

Anna Incerti e Deborah Toniolo (foto Colombo/FIDAL)

Piombino) 37:13 e Maria Cristina Roscalla (CUS Pro Patria Milano) al quinto posto (37:26).

Restando agli under 20, affermazione sui 10 chilometri di Omar Guerniche (CS S.Rocchino), già azzurrino sui 10.000 ai Mondiali Juniores di Eugene, che in 31:06 mette in fila i francesi Mehdi Frere (31:14) e Emmanuel Roudolff-Levisse (31:16); quarto Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874) 31:23. I transalpini si aggiudicano, però, la classifica a squadre con un punto di vantaggio sull’Italia. La Francia fa, quindi, il bis nella mezza maratona delle under 23 con tre atlete nelle prime tre posizioni: Jacqueline Gandar (1h17:21), Cecilie Jarousseau (1h18:54) e Anais Sabrie (1h19:30). Solo due azzurre al traguardo: la campionessa nazionale di categoria Giulia Mattioli (RCM Casinalbo), quarta in 1h20:11, ed Elisabetta Ottonello (CUS Genova), quinta in 1h22:03 all’esordio sulla distanza. Ritirata per infortunio, intorno al settimo chilometro, Maria Virginia Abate (Free-Zone).

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Che figuraccia: 2 fratelli, guide alpine, si fanno male in montagna. Esce l’elicottero
Fuori legge: si perde in montagna e chiama i soccorsi…
FIND YOUR WAY: Trova la tua strada in 42,195km – di J. Filipe Casiraghi
Coronavirus “Covid-19”: come rafforzare il sistema immunitario
Sport e caffeina vanno d’accordo?
Allenare il sistema immunitario
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
POTENZIAMENTO INDOOR A CIRCUITO E NON SOLO
RITMI GARA E INDICAZIONI ALLENAMENTO PER OGNI ESIGENZA E DISTANZA
ULTIME SETTIMANE DI RIFINITURA PRIMA DI ACEA RUN ROME THE MARATHON
Sabato 22 a Milano allenamento ‘Get Ready’ per Acea Run Rome The Marathon
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS INNOVATION SUMMIT DIVENTA VIRTUALE PER CONOSCERE TRE SCARPE RIVOLUZIONARIE
X-Bionic® presenta la nuova linea running TWYCE®
Smart Working e Home Workout, prenditi cura delle tue gambe
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!