VERSO ZURIGO 2014: DAFNE SCHIPPERS LA NUOVA OLANDESE VOLANTE

La velocista-eptathleta olandese Dafne Schippers sarà una delle stelle annunciate dei prossimi Campionati Europei di Zurigo che scatteranno Martedì 12 Agosto al Letzigrund. La ventiduenne olandese, medaglia di bronzo agli ultimi Mondiali di Mosca nell’eptathlon, inseguirà la grande impresa di vincere 100 e 200 metri nella stessa edizione riuscita alla sua famosa connazionale Fanny Blankers Koen a Bruxelles nel 1950.
di Diego Sampaolo

Schippers ha riscritto i primati nazionali dei 100 e dei 200 metri lo scorso mese nel meeting della Diamond League di Glasgow quando nel giro di un’ora ha corso prima in 11”03 nella serie B dei 100 metri migliorando di cinque centesimi di secondo il record nazionale di Neeli Cooman che risaliva agli Europei di Stoccarda 1986 e successivamente i 200 metri in 22”34 battendo addirittura la campionessa olimpica Allyson Felix.  
“Sapevo di essere in grado di battere i record olandesi. Mi alleno una volta alla settimana sui 100 metri. Ero stanca dopo la prima gara. E’ un fatto straordinario vincere i 200 metri in un meeting della Diamond League
Dovesse riuscire nell’impresa di vincere su entrambe le distanze, la giovane campionessa di Utrcht diventerebbe la decima velocista della storia in grado di centrare la doppietta nella storia degli Europei.
Schippers é emersa a 17 anni con il quarto posto nell’eptathlon agli Europei Juniores di Novi Sad. L’anno dopo vinse i mondiali juniores di Moncton sempre nell’eptathlon bissando questo successo in campo europeo a Tallin 2011. Più tardi nello stesso anno fu semifinalista ai Mondiali di Daegu sui 200 metri. Nel 2012 è stata quinta sui 200 agli Europei di Helsinki prima di classificarsi dodicesima nell’eptathlon alle Olimpiadi di Londra. Nel 2013 ha vinto l’oro sui 100 metri e il bronzo nel lungo agli Europei Under 23 di Tampere prima di vincere il bronzo ai Mondiali di Mosca con il record nazionale dell’eptathlon di 6477 punti, un primato che ha migliorato lo scorso Giugno in occasione del terzo posto al meeting di Gotzis con 6545 punti. In questa stagione ha vinto due titoli olandesi nei 100 metri con11”10 e nel salto in lungo con il record nazionale di 6.78m.
A Zurigo Dafne dovrà vedersela con la francese Myriam Soumaré che condivide la testa delle liste europee dell’anno con l’olandese con il recente 11”03 realizzato a Montecarlo e la bulgara Ivet Lalova, che difende il titolo continentale vinto a Helsinki e vanta un personale stagionale con 11”10 stabilito al meeting di Gavardo.
200 metri:
Sui 200 metri Soumaré inseguirà il secondo titolo europeo quattro anni dopo il successo di Barcellona. Lotteranno per il podio dei 200 metri le giovani velociste britanniche Jodie Williams e Bianca Williams, seconda e terza ai recenti Giochi del Commonwealth in 22”50 e in 22”58. Jodie vanta un ricco palmares giovanile avendo vinto il doppio titolo juniores sui 100 e sui 200 sia ai Mondiali di  Moncton 2010 che agli Europei di Tallin 2011 prima di conquistare l’oro agli Europei Under 23 di Tampere 2013 sui 200 metri.
400 metri:
Sarà la gara più attesa per i colori italiani. Libania Grenot scenderà in pista al Letzigrund con i migliori due tempi europei dell’anno grazie al 50”55 agli Assoluti di Rovereto e al 51”08 al meeting di Padova e sarà una delle maggiori carte azzurre da medaglia nella rassegna continentale. La rivale più accreditata sarà la britannica Christine Ohuruhogu, che cercherà di aggiungere il titolo europeo finora sempre sfuggitole in carriera ai successi ai Mondiali di Osaka 2007 e Mosca 2013 e alle Olimpiadi di Pechino 2008. In questa stagione la campionessa britannica è rimasta finora nell’ombra anche perché si era presa una stagione sabbatica dopo le ultime annate trionfali ma il recente 51”21 l’ha convinta a scendere in pista anche nella gara individuale. Da non sottovalutare nella lotta per il podio anche l’ucraina Olha Zemlyak e il trio russo formato da Yekaterina Renzhina, Tatyana Veshkurova e Ksenya Zadorina.        

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Una maratona a staffetta in squadra con Kipchoge o Bekele? Ora puoi, ecco come
LA BELLUNO-FELTRE RUN SI FERMA: ARRIVEDERCI AL 3 OTTOBRE 2021
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS VIRTUAL 5 KM
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!