20^ CORSA DELLA SPERANZA: IVANA DI MARTINO TESTIMONIAL IN AIUTO DEI BAMBINI ONCOLOGICI.

Ph. Organizzazione

Ivana Di Martino, mamma-runner, ha accettato di essere nuovamente testimonial della Corsa della Speranzae sarà al nostro fianco come ambasciatrice della prova non competitiva in programma domenica 5 ottobre a Milano, ai Giardini Montanelli, alla sua ventesima edizione. La Di Martino si schiererà al via con marito e figli, come lo scorso anno, per unirsi alle migliaia di persone in corsa per alimentare le attese di guarigione dei bambini oncologici, nel segno delle ricerche dell’Istituto Nazionale dei tumorie della fattiva assistenza di Dynamo Camp, cui sono destinati i proventi della Corsa.
Il pettorale numero 21toccherà ancora a Ivana, le spetta di diritto, perché quel numero scandisce la sua vita e le sue scelte. Come un talismano. Dopo il progetto “21 volte donna”, contro le violenze di genere, in cui nella primavera del 2013 ha corso in solitario 21 mezze maratone consecutive, in tutta Italia – Ivana si è cimentata quest’anno in un’altra prova sfiancante, in primavera: ha dato … gambe all’evento in 21 tappe “Running for Kids”, promosso daTerre des Hommes, associazione onlus da sempre attenta ai minori in difficoltà, che all’interno del progetto FARO si è posta al servizio dei bambini in fuga dalla povertà, dalla malnutrizione e dalla guerra. Bambini orfani di entrambi in genitori e spesso senza parenti che li accompagnino, provenienti dalla Libia, dal Libano e dalla Siria.
Ivana ha mosso il giorno di Pasqua da Catania correndo una prima maratona in solitario (km 42,195) per poi affrontare, scalando 2 chilometri ogni giorno, altre 20 tappe – il totale non poteva che dare 21 – con arrivo in altrettanti capoluoghi di provincia lungo la Penisola, toccata quasi in tutte le regioni. L’ultima tappa, il 10 maggio a Milano, è stata una passerella di soli 2 km ma la distanza totale coperta in tre settimane, senza alcun giorno di pausa, è stata sfiancante: ben 467 km, in cui l’alleggerimento graduale dei chilometri si poteva avvertire solo a partire dall’undicesimo giorno. Un rapido calcolo: nelle prime 72 ore Ivana ha corso per 120 km. Nei successivi sette giorni ha coperto altri 210 km, per una media di 30 km al giorno. Chi meglio di lei nel ruolo di ambasciatrice della Corsa della Speranza? 

Per iscriversi subito: www.lacorsadellasperanza.org
 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS INVITA TUTTI I RUNNER A CORRERE IN UN MONDO UGUALE PER TUTTI
Runtoday è solidale al movimento “Black Lives Matter”
Il 10000 d’Italia, grande partecipazione. Vincono La Rosa e Tommasi
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
YOGA E PILATES: I BENEFICI PER I RUNNER
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
Marco Olmo Collection: la linea running by CMP e Dryarn®
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!