NOVITA’ PER SECONDA EDIZIONE DELLA MEZZA MARATONA DI BERGAMO 2014

E si riparte. Mancano poco meno di sei mesi alla Mezza Maratona dei Mille “Città di Bergamo” e il comitato organizzatore, coordinato da Promoeventi Sport e Sport & Wellness, ha acceso i motori in vista della seconda edizione. Innanzitutto la data: domenica 28 settembre 2014. «Il calendario delle manifestazioni podistiche è estremamente fitto ma l’ultima domenica del mese di settembre sembra essere una data apprezzata dal pubblico dei nostri runner – ha commentato Migidio Bourifa che della mezza maratona bergamasca ha disegnato il tracciato – e pensiamo ormai di averla fatta nostra anche per il futuro».
Apprezzato anche il tracciato di gara, che viene riconfermato salvo qualche piccolo aggiustamento: partenza dalla Fara in Città Alta e dopo aver attraversato il centro storico segue la discesa delle Mura Venete e chiusura del percorso nella città bassa. «L’arrivo è confermato lungo il Sentierone – aggiunge Giovanni Bettineschi, numero uno di Promoeventi Sport – che sarà il cuore pulsante della Bergamo Halfmarathon con l’area Expo e il ritiro del pettorale». E a proposito di pettorale ecco la prima novità annunciata dal comitato organizzatore: a coloro che hanno portato a termine la prima edizione della Mezza Maratona dei Mille “Città di Bergamo” 2013 gli organizzatori riservano l’opportunità esclusiva di iscriversi alla manifestazione 2014 al prezzo scontato della metà: 15 Euro invece di 30 Euro per adesioni entro il 30 aprile. Inoltre, per chi ha partecipato alla prima edizione, viene istituita la speciale classifica “Senatori” che prevede la somma dei tempi tra la gara di un anno fa con quella del prossimo 28 settembre. «Una graduatoria che, inutile dirlo, resterà anche in futuro – aggiunge Luca Lamera di Sport & Wellness- e che vuole premiare da una parte la fiducia dei runner alla gara d’esordio, e dall’altra la fedeltà degli stessi alle prossime edizioni». E per chi gareggia per la prima volta alla Mezza Maratona dei Mille “Città di Bergamo” la quota di iscrizione di 30 Euro scende in base alla data di adesione: 18 Euro entro la fine di aprile, 20 Euro entro il 30 giugno e 25 Euro entro sabato 20 settembre, fino al raggiungimento del numero massimo di pettorali disponibili.

Informazioni su http://www.lamezzadibergamo.it/

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
VE LO DICO IO CHI SONO I RUNNER: 1500 MASCHERINE DONATE, BENESSERE, BENEFICENZA, PORTATORI SANI DI ECONOMIA TURISTICA E FELICITA’
Bandiera bianca per la ColleMar-athon: la Maratona dei Valori è ufficialmente annullata
Stop Fidal, niente gare fino al 31 maggio. E le gare riprogrammate?
Coronavirus “Covid-19”: come rafforzare il sistema immunitario
Sport e caffeina vanno d’accordo?
Allenare il sistema immunitario
Benessere mentale: le strategie tra sport e omega-3
RITMI GARA E INDICAZIONI ALLENAMENTO PER OGNI ESIGENZA E DISTANZA
ULTIME SETTIMANE DI RIFINITURA PRIMA DI ACEA RUN ROME THE MARATHON
Sabato 22 a Milano allenamento ‘Get Ready’ per Acea Run Rome The Marathon
UNA MEZZA MARATONA DA RECORD PER LA PRIMAVERA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
Smart Working e Home Workout, prenditi cura delle tue gambe
Collezione SS 2020: Dryarn® per l’abbigliamento tecnico compressivo di Oxyburn
Skyrise, la nuova Mizuno per una corsa fluttuante
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!