BARSHIM: “IL RECORD DEL MONDO DEL SALTO IN ALTO PUO’ CADERE PRESTO”

 
IAAF Diamond League (IAAF)
A poco più di un mese dall’inizio della nuova stagione della IAAF Diamond League a Doha il prossimo 9 Maggio il campione del mondo indoor del salto in alto Mutaz Barshim ha parlato ai giornalisti in una teleconferenza organizzata dalla IAAF.
di Diego Sampaolo
 

Dopo aver vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra e l’argento ai Mondiali di Mosca, il giovane talento del Qatar ha vinto la medaglia di bronzo ai Mondiali Indoor di Sopot migliorando il record asiatico indoor con 2.38, due soli centimetri in meno rispetto al suo primato outdoor stabilito al Prefontaine Classic di Eugene con 2.40.

Senza Mondiali all’aperto l’obiettivo di Barshim è focalizzato sulla Diamond League dove ritroverà in pedana il campione mondiale outdoor Bohdan Bondarenko e il campione olimpico Ivan Ukhov.

Che aspettative aveva ai Mondiali di Sopot ? E’ il risultato che si aspettava ?

“Per la stagione indoor non avevo alcuna aspettativa particolare. Con il mio allenatore mi ero prefissato due obiettivi: vincere i Campionati asiatici e i Mondiali Indoor di Sopot. Non ho gareggiato molto durante la stagione indoor. Ho partecipato solo in quattro meeting, due dei quali erano piccole riunioni. Mi sentivo bene e alla prima gara ho saltato 2.35. Se avessi gareggiato di più avrei potuto saltare quote superiori ma non era il mio obiettivo principale per questa stagione indoor. Vedere Ivan Ukhov superare 2.42 mi ha dato lo stimolo per saltare sempre più in alto. A Sopot volevo la medaglia d’oro. Io e il mio allenatore sapevamo che potevo vincere”.

Qual’é stata la reazione nel suo paese dopo il successo a Sopot ?

La reazione è stata straordinaria. Quando sono arrivato all’aeroporto di Doha, c’era tanta gente ad aspettarmi. Erano tutti strafelici e apprezzo molto tutto questo perché mi ripaga di tutti i sacrifici fatti per raggiungere i risultati che ho ottenuto. Questo mi dà ulteriori motivazioni per il futuro.

La Diamond League 2014 parte a Doha il prossimo 9 Maggio. Quanto è importante per lei vincere un meeting dove non è mai riuscito a conquistare il successo ?

“Doha arriva molto presto nella stagione e non voglio raggiungere il massimo della forma troppo presto. Non avrei gareggiato così presto se il meeting non fosse stato disputato a Doha. Voglio ottenere un bel risultato nella mia città e spero di ottenere un risultato migliore rispetto agli anni scorsi”

Che obiettivi ha per quest’anno ?

“Ho due obiettivi principali: i Campionati Asiatici e la Continental Cup di Marrakesh. Inoltre voglio fare bene nella Diamond League e battere il record personale di 2.40. Non vedo l’ora di gareggiare contro i migliori del mondo. Lo stimolo delle sfide con i più grandi della specialità aiuta a produrre risultati straordinari.

Pensa che battere il record del mondo sia possibile ?

“Penso che sia possibile quest’anno. Tutto è possibile nello sport. Penso che il livello del salto in alto maschile sia il migliore di sempre. Il record del mondo potrebbe arrivare in qualunque momento.”

A Sopot ha adottato una nuova tecnica con una rincorsa con meno passi. Ci parli della sua ricorsa ?

“La mia tecnica è diversa da quella degli altri saltatori. Sto cercando di trovare la tecnica che funzioni meglio per me ed è su questo che sto lavorando con il mio allenatore”

IAAF Diamond League (IAAF)

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Una maratona a staffetta in squadra con Kipchoge o Bekele? Ora puoi, ecco come
LA BELLUNO-FELTRE RUN SI FERMA: ARRIVEDERCI AL 3 OTTOBRE 2021
GLOBAL RUNNING DAY: BROOKS VIRTUAL 5 KM
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!