FRASER PRYCE SUPER: 6″98 SETTIMA DONNA DI SEMPRE SUI 60

Shelly Ann Fraser Pryce ha vinto il primo titolo mondiale indoor della sua carriera vincendo l’atteso duello con la sprinter della Costa D’Avorio Murielle Ahouré in uno strepitoso 6”98, tempo che colloca la giamaicana al settimo posto delle graduatorie all-time. Ahouré ha vinto l’argento in 7”01 mancando il primato personale stabilito lo scorso anno a Birmingham per due centesimi di secondo. La velocista ivoriana aveva impressionato di più della giamicana in semifinale poche ore prima correndo in /”06 ma in finale Fraser Pryce si è confermata la velocista numero 1 al mondo. Quando ci sono titoli da vincere la giamaicana non tradisce mai.
di Diego Sampaolo

Terzo posto per la statunitense Tianna Bartoletta che ha sfiorato di un centesimo di secondo il suo record personale con 7”06. Con il cognome da nubile vinse un titolo mondiale del salto in lungo a 19 anni a Helsinki. Tianna, campionessa olimpica della 4×100 a Londra con il record del mondo, porta il cognome del marito di origini calabresi. Dopo le Olimpiadi di Londra ha provato come altre atlete l’esperienza del bob.
Fraser Pryce gareggia solo dall’anno scorso a livello indoor. Nella storia dei Mondiali Indoor solo tre giamaicane prima della Fraser Pryce sono riuscite a vincere il titolo mondiale dei 60 metri. Fraser Pryce ha mancato di appena due centesimi di secondo il record giamaicano dei 60 metri detenuto da Merlene Ottey e di sei centesimi il record del mondo della russa Irina Privalova ottenuto a Madrid nel 1992 a 640 metri di altitudine.  
Fraser Pryce ha migliorato il suo precedente primato personale stabilito con 7”04 al meeting di Stoccolma lo scorso anno.
“E’ sempre difficile vincere il titolo mondiale dei 60 metri perché questa distanza non concede margini di errori. Sono contenta di aver avuto la chance di gareggiare ai Mondiali Indoor perché in passato impegni legati ai miei studi universitari non riuscivo a gareggiare nelle indoor. Per me è il primo oro della mia carriera sui 60 e sono orgogliosa. Non ho fatto una preparazione specifica per i 60 perché il mio obiettivo vero è la stagione estiva. Molti velocisti corrono forte sui 60 metri ma non riescono a trasferire la velocità sui 100 metri perché ci sono ancora 40 metri e molto  può succedere nella parte finale della gara. Quando ci schieriamo ai blocchi di partenza sappiamo che dobbiamo dare tutto. Non c’è un domani. Tutto si decide in pochi secondi. ”, ha detto Shelly Ann Fraser.
“Non guardo attentamente le statistiche e ilibri di storia dell’atletica ma il mio obiettivo è quello di arrivare pronta agli appuntamenti che contano. Sono sorpresa Sapevo che potevo fare bene ed ero concentrata a partire bene.  Sono arrivata qui senza una preparazione specifica per i 60 metri ma mi ha aiutato l’esperienza passata. Sono grata a Dio per avermi dato l’ooportunità di gareggiare per la prima volta ai Mondiali Indoor.
Murielle Ahouré è nata in Costa d’Avorio ma vive da quando era bambina negli Stati Uniti. “Sono nata in Costa d’Avorio e sento il sangue africano scorrere nelle vene”, ha detto con orgoglio la sprinter della Costa d’Avorio

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!