TROST STELLA DEI CAMPIONATI ITALIANI JUNIORES E PROMESSE DI ANCONA


La stagione indoor italiana entra nel vivo Sabato e Domenica quando andranno in scena i Campionati Italiani Juniores e Promesse al Banca Marche Palas, il primo di un trittico di appuntamenti tricolori che proseguirà con i Campionati Italiani allievi (15-16 Febbraio) e I Campionati Italiani Assoluti (22-23 Febbraio).

Ben 1116 atleti provenienti da 180 atleti da ogni angolo d’Italia infiammeranno le gare tricolori riservate agli Juniores (per i nati nel 1995 e 1996) e alle Promesse (1992, 1993 e 1994).
di Diego Sampaolo

La stella della rassegna tricolore giovanile sarà la campionessa europea under 23 e primatista nazionale di categoria Alessia Trost che in questa stagione ha già superato la misura di 1.96m nel contesto di una gara di penathlon nella quale ha totalizzato 4035 punti andando vicina al record italiano under 23 di questa specialità detenuto da Ifeoma Ozoeze.

L’altra stella della rassegna tricolore sarà la campionessa europea juniores Ottavia Cestonaro, che conquistò il titolo continentale con un salto di 13.41 all’ultimo tentativo dopo essersi trovata al sesto posto ad un salto dalla fine.

Un’altra medagliata continentale Dariya Derkach, argento nel triplo agli Europei Under 23 di Tampere, illuminerà le pedane del Banca Marche Palas sia nel triplo che nel lungo.

Erika Furlani, seconda ai Mondiali alliei di Donetzk 2013 nel salto in alto, si presenta in ottime condizioni di forma dopo aver realizzato il suo primato personale con 1.85m in Francia settimana scorsa.

La medaglia di bronzo degli Europei Juniores di Rieti 2013 Sonia Malavisi sarà l’atleta da seguire nell’asta promesse dopo il buon 4.32 realizzato settimana scorsa a Dresda.

Nella velocità sarà da seguire Goria Hooper, medaglia di bronzo sui 200 metri e nella staffetta 4×100 agli Europei Under 23 di Tampere, che ha sfiorato il suo record personale di un centesimo di secondo sui 60 metri con 7”41.

Di grande interesse il duello sui 60 ostacoli promesse tra l’argento degli Europei Juniores dei 110 ostacoli Lorenzo Perini e il campione italiano assoluto dei 110 ostacoli Hassane Fofana. I gemelli livornesi Samuele e Lorenzo Dini, medaglie d’argento agli Europei Juniores sui 5000 e sui 10000 metri, affronteranno il doppio impegno sui 1500 e sui 3000 metri.

Sulla pedana del lancio del peso occhio a Daniele Secci, recentemente progredito nel peso alla misura di 19.25 con attrezzo da 7.260 kg e Sebastiano Bianchetti, primatista italiano allievi che poche settimane fa migliorato il proprio record con un lancio da 18.70 con l’attrezzo da 6 kg.

 

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
Domenica 19 Gennaio la Corsa di Miguel, Soufyane cerca il quinto successo
Doping: fugge dalla finestra per evitare i controlli, è successo a…
Gara 2 a Canegrate per il Cross per Tutti e per 2600 iscritti
Freelifenergy
Proaction presenta Life Raw Bar
Come allenarsi per dimagrire dopo le feste
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Abbigliamento Accessori Calzature
New Balance introduce la nuova piattaforma Fresh Foam X
X-BIONIC lancia la linea Invent, migliora la performance, offre compressione muscolare e termoregolazione
La tecnologia di Dryarn® e la compressione di Oxyburn per la corsa outdoor
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video