DUE VICECAMPIONI MONDIALI ALLA BOCLASSIC


Sull’esempio della Corrida de Sao Paolo, nel 1975 il Läuferclub Bozen ha messo in piedi una corsa di San Silvestro anche a Bolzano. Oggi la BOclassic è una delle gare di fine anno più importanti del mondo. Quindicimila spettatori creereanno per l’ennesima volta un’atmosfera unica in piazza Walther e nelle vie del centro storico. E per la prima volta la corsa di San Silvestro si svolgerà in parallelo al Mercatino di Natale. A partire dal 26 dicembre le “casette” saranno confinate nella parte est della piazza, senza

creare alcun problema alla corsa di San Silvestro, “Al contrario, questo abbinamento è una mossa vincente, tanto per noi quanto per gli organizzatori del Mercatino”, dice soddisfatto il presidente del comitato organizzatore, Gerhard Warasin. “Sono due manifestazioni che contribuiranno a creare un’atmosfera unica”, conferma il presidente dell’Azienda di soggiorno, Dado Duzzi. Rai Sender Bozem e RaiSport trasmettereranno per l’ennesima volta in diretta la corsa di fine anno.

Il manager degli atleti Gianni Demadonna è riuscito ancora una volta ad allestire un cast di altissimo livello. “Ero in contatto anche con Haile Gebrselassie, ma il suo ingaggio è troppo alto”, ha detto alla presentazione. Al suo posto, sarà in gara un atleta contro il quale Gebrselassie non ha mai vinto, e cioè Imane Merga. Il 25enne etiope è il campione uscente della gara bolzanina. Nel 2010 ha battuto in volata il due volte campione olimpico Mo Farah. Merga è stato anche campione mondiale e il suo modello è proprio Gebrselassie. Il primo rivale di Merga sarà il suo connazionale Muktar Edris. Il campione mondiale Juniores fu secondo l’anno scorso. In campo femminile la donna da battere sarà, come l’anno scorso, una vicecampionessa mondiale. Al posto di Sylvia Kibet ci sarà la sua connazionale keniana Gladys Cherono, seconda ai Mondiali sui 10 mila metri. La Cherono è la prima podista in grado di mettere a segno la doppietta sui 5 mila e 10 mila metri ai campionati africani. E si tratta solo della prima della lunga fila di campionesse che prenderanno parte alla Boclassic.

Al via ci sarà anche Silvia Weissteiner. La 34enne mattatrice locale fu splendida terza nel 2006 e nel 2011. Per lei la BOclassic sarà il rientro alle gare dopo un infortunio. Sul percorso di 1,25 km lungo le vie del centro storico saranno in gara, tra gli atleti locali, anche la junior Anna Stefani, la sarentinese Kathrin Hanspeter e Markus Ploner.

   

“La BOclassic è sport d’élite, ma anche sport popolare”, dice il presidente del Läuferclub Gerhard Brandstätter. Prima delle gare Elite delle donne (5 km) e degli uomini (10 km), si svolgerà infatti la decima edizione della corsa popolare BOclassic Ladurner, per la quale saranno accettate 555 iscrizioni. L’anno scorso la gara registrò il tutto esaurito. Quinta edizione, invece, per la BOclassic handbike. Un altro punto fermo della Boclassic sono le gare del Trofeo Giovanile Raiffeisen (31esima edizione). Le casse Raiffeisen sono da sempre sponsor principale della manifestazione. Le iscrizioni per la corsa popolare e per le gare del trofeo giovanile vanno effettuate prima possibile al sito internet www.boclassic.it.

Il programma

31 dicembre

ore 11.00 colazione bavarese in piazza Walther

ore 13.00 corsa popolare BOclassic Ladurner

ore 13.50 Trofeo giovanile Raiffeisen

ore 14.30 BOclassic handbike

ore 15.00 BOclassic Elite donne

ore 15.30 BOclassic Elite uomini


Tutte le altre informazioni al sito www.boclassic.it

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!