SOFFERTA VITTORIA DI BOLT SU BAILEY COLE ALLE ISOLE CAYMANE


Usain Bolt ha vinto la sua prima gara stagionale sui 100 metri a George Town alle Isole Caymane ma ha dovuto soffrire per avere la meglio sul giovane talento Kemar Bailey Cole in un arrivo al photo-finish nel quale entrambi hanno realizzato lo stesso tempo di 10”09. Daniel Bailey si é classificato terzo in 10”23. “Sono deluso del fatto di non essere riuscito a correre sotto i 10 secondi. Non ho sentito la forza nell’uscita dai blocchi di partenza. Ai 50 metri non ho corso la solita gara. L’anno scorso è successa la stessa cosa e poi ho avuto una grande stagione”, ha dichiarato Bolt dopo la gara.
di Diego Sampaolo

Carmelita Jeter ha dimostrato di essere in buone condizioni di forma vincendo in 10”95, nuova migliore prestazione mondiale dell’anno, precedendo Barbara Pierre (11”02) e Kerron Stewart (11”10). L’ex campione del mondo dei 400 metri Lashawn Merritt ha realizzato un buon 20”26 sui 200 metri. Bene anche l’argento olimpico dei 400 metri Luguelin Santos che ha fermato il cronometro in 45”35 sul giro di pista e il bronzo olimpico dei 110 ostacoli Hansle Parchment che ha battuto al photo-finish  l’ex iridato dei 110 ostacoli Ryan Brathwaite con lo stesso tempo di 13”26. Il resto del meeting delle Isole Caymane ha fatto registrare il successo della giamaicana Novelene Williams Mills in 51”19 sui 400 metri dove l’azzurra Libania Grenot si é classificata al quarto posto in 52″01 e la sconfitta della campionessa del mondo dei 400 ostacoli Lashinda Demus, solo terza in 55”34 nei 400 ostacoli vinti da Tiffany Williams (55”04).

BAIE MAHAULT: ORTEGA 13”17 NEI 110 OSTACOLI
La nona edizione del meeting di Baie Mahault è stata illuminata dal giovane talento cubano dei 110 ostacoli Orlando Ortega che si è confermato sempre più come l’erede di Dayron Robles vincendo in 13”17 davanti a David Payne (13”34), Ryan Wilson (13”41) e al campione del mondo juniores Yordan O’Farrill (13”47). Un altro cubano Omar Cisneros si è confermato come un nome nuovo dei 400 ostacoli vincendo in 49”00 davanti al giovane trinidegno Jehue Gordon (49”05), a Jeshua Anderson (49”62) e all’ex campione del mondo Kerron Clement (49”76). Gli altri “highlighs” del meeting della Guadalupa sono stati il 17.09 dell’argento olimpico del triplo Will Claye, il 14.22 della medaglia olimpica e mondiale colombiana Catherine Ibarguen nel triplo femminile, il successo del trinidegno Rondell Sorrillo sui 100 metri in 10”21 per tre centesimi su Calesio Newman e la vittoria di Lashauntea Moore sui 200 metri in 22”99. 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Vacanze Romane #smart il nuovo evento di ‘Iovedodicorsa’
Eliud Kipchoge correrà la Virtual Lewa Safari Marathon Challenge per salvare gli animali
Morto Carlo Durante, atleta paralimpico dal curriculum straordinario
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’1 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS del 22 e 23 febbraio
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!