GABRIELLA PARUZZI: PRONTA PER LA TREVISO MARATHON

Domenica l’ex fuoriclasse dello sci nordico correrà, nella Marca, la sua prima 42 km. Con lei e Alex Zanardi un’accoppiata da copertina  

Treviso, 27 febbraio 2013 – Parte prudente: “In quattro ore ce la faccio”. Poi riemerge la tempra dell’agonista: “A 4’50” al chilometro sono ancora tranquilla, magari chiudo in 3 ore e mezza. Temo solo la crisi: chissà se arriverà e, soprattutto, quando arriverà. Il dubbio un po’ mi spaventa, con gli sci non era così…”.
Gabriella Paruzzi è pronta: domenica, a Treviso, correrà la sua prima maratona. L’ennesima sfida di una donna abituata ad inseguire grandi traguardi: il titolo olimpico di sci nordico (30 km a tecnica classica) a Salt Lake City e la vittoria nella Coppa del Mondo 2003-2004 sono i successi che hanno proiettato la sciatrice tarvisiana nella storia dello sport italiano.

Domenica l’obiettivo sarà un altro, ma non il classico “arrivare in fondo” di tanti esordi. “Mi sono preparata con scrupolo, facendo tre allenamenti alla settimana, quasi sempre ad Auronzo, dove lavoro (presso la caserma del Corpo Forestale dello Stato, ndr). Ho trovato molte neve, ma dalle mie parti, a Tarvisio, era anche peggio. Per l’ultimo lungo di 28 km mi sono trasferita sul Lago Maggiore, da Norma Tipaldi, la mia fisioterapista dei tempi d’oro. Insieme abbiamo testato ritmi e situazioni”.
Norma, un volto noto nel mondo dello sci (attualmente fa parte del team della discesista svizzera Lara Gut, ndr), è l’amica che ha spinto la Paruzzi a diventare maratoneta. “Era un sogno che coltivavo da tanto – ha spiegato l’ex campionessa -. Mi sarebbe piaciuto andare a New York, sfruttando la preparazione dello sci di fondo. Ma, per un motivo o per l’altro, ho sempre rinviato l’idea e il momento buono è passato”.
A Treviso, dove correrà anche un’altra celebrità dello sport azzurro, l’ex pilota di F.1 Alex Zanardi (due ori e un argento nella handbike alla Paralimpiade di Londra), Gabriella sarà tra le atlete più applaudite. Partirà da Vidor, con l’amica Norma, e la sua maratona, per la prima parte, si svilupperà sul percorso verde. “La preparazione è stata divertente, proprio come me l’aspettavo, spero che la gara lo sia altrettanto”.
Consigliere della Fisi, Gabriella in questi giorni è in Val di Fiemme per i Mondiali di sci nordico. Ma, tra interviste e impegni di rappresentanza, non ha perso un allenamento neanche lì. La grinta, in fondo, non va mai in pensione.          
>In allegato una foto di Gabriella Paruzzi al tempo dei successi nello sci
TREVISO MARATHON
Treviso Marathon (www.trevisomarathon.com) è una delle più popolari corse italiane sulla tradizionale distanza dei 42,195 km. Promossa da un gruppo di società sportive, attive nel territorio trevigiano per sostenere, ad ogni livello, la pratica dell’atletica leggera e del triathlon, ha debuttato il 14 marzo 2004, incontrando subito il favore degli appassionati. La sua crescita è stata vertiginosa: nell’arco delle prime cinque edizioni ha raddoppiato il numero dei partecipanti (6.271 gli iscritti all’edizione record del 2008), ritagliandosi uno spazio tra le maratone italiane con più iscritti. Presieduta da Federico Zoppas, Treviso Marathon è apprezzata dagli atleti di livello non professionistico, che l’hanno soprannominata la  “New York d’Italia” per la particolare partecipazione del pubblico lungo il tradizionale percorso da Vittorio Veneto al capoluogo della Marca. Ma si segnala anche per l’eccellente livello tecnico. Lo dimostrano i record della corsa: 2h10’18” per gli uomini (Benjamin Pseret, Ken, 2007) e 2h28’03” per le donne (Shitaye Gemechu, Eth, 2007). Nel 2013 si correrà il 3 marzo e, in occasione della decima edizione, la Treviso Marathon sarà caratterizzata – unica al mondo – da tre partenze poste in altrettante località. Gli atleti scatteranno, in contemporanea, da Vidor, Vittorio Veneto e Ponte di Piave e i tre percorsi si ricongiungeranno attorno al 23° km di gara, in prossimità del passaggio sul fiume Piave. Da lì, la Treviso Marathon proseguirà su un unico tracciato sino a concludersi nel cuore del capoluogo della Marca.        

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Milano Marathon, niente rinvio. Si va al 2021
BMW Berlin Marathon, si correrà a Novembre?
Un messaggio da Eliud Kipchoge, primatista mondiale di maratona
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!