Silvia Weissteiner una garanzia

La 33enne campionessa altoatesina ottiene il 17esimo titolo italiano / L’oro nei 3000 m vale il pass per gli Europei di Goteborg / Quattro medaglie di “legno” per gli altoatesini

Silvia Weissteiner ha vinto oggi ai campionati italiani indoor il suo 17. titolo italiano. In 9:03.29 non ha avuto problemi ad imporsi nell’impianto di Ancona. Con questa vittoria si è qualificata anche per gli Europei di Goteborg. Al di là della Weissteiner, gli altri altoatesini si sono fermati ai piedi del podio, ottenendo quattro quarti posti. 

Silvia Weissteiner si è confermata numero uno del mezzofondo prolungato in Italia. Ad Ancona, la 33enne campionessa di Casateia ha vinto il suo 17esimo titolo italiano assoluto, il settimo in sala. Aveva vinto i 3000 indoor già dal 2005 al 2008 e adesso gli ultimi tre di fila. Sui primi due chilometri si è scambiata con Margherita Magnani per fare l’andatura. A 800 m dal traguardo, la Weissteiner ha aumentato il ritmo e ha messo i metri decisivi tra lei e le sue rivali. In 9:03.29 ha staccato la Magnani di oltre quattro secondi. Con questa vittoria, l’altoatesina si è qualificata di diritto per i campionati Europei in programma ad inizio marzo a Goteborg. “Avevo molto rispetto delle mie avversarie, perché la Magnani era in gran forma. Ma oggi mi sentivo troppo bene. Sono strafelice”, ha detto l’altoatesina. 
Al di là del successo della Weissteiner, gli altoatesini non sono stati baciati dalla fortuna. Ben quattro volte si sono fermati ai piedi del podio. Lukas Rifesser, al rientro dopo 18 mesi di stop per infortunio, è arrivato quarto negli 800 col tempo di 1:51.26. “Sono partito troppo cauto. Nell’ultimo giro non sono più riuscito a colmare il gap. Peccato, perché la medaglia era lì dietro l’angolo. Purtroppo non riesco ancora ad allenarmi come vorrei. Il piede mi sta ancora creando qualche problema.” Nel salto con l’asta, Manfred Menz, ora in forza ad una società di Benevento, ha confermato il quarto posto dell’anno scorso.  Nei 60 m piani, Roberta Albertoni ha raccolto un altro quarto posto, stavolta nella categoria Under 23. La bolzanina ha corso la distanza in 7.70, eguagliando così il suo primato personale. Il più sfortunato di tutti è stato Paolo Dal Molin. L’ostacolista dell’AC ’96 in semifinale in 7.67 era nettamente il più veloce. In finale, dopo un capitombolo, il campione uscente si è dovuto accontentare del quarto posto. 
I risultati degli altoatesini:
Uomini:
60 m: 5. Paolo Dal Molin (AC ’96) 6.79; 24. Matteo Didioni (Quercia Rovereto) 7.09
800 m: 4. Lukas Rifesser (Esercito) 1:51.26
3000 m: Peter Lanziner (Quercia Rovereto) Aufg.
60 m H: 4. Paolo Dal Molin (AC ’96) 7.97
Asta: 4. Manfred Menz (Benevento) 5.00 m
Alto: 16. Eugen Mancas (AC ’96) 2.03 m
Donne:
3000 m: 1. Silvia Weissteiner (Forestale) 9:03.29
U23:
60 m: 4. Roberta Albertoni (GS Valsugana) 7.70 (PB) 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Milano Marathon, niente rinvio. Si va al 2021
BMW Berlin Marathon, si correrà a Novembre?
Un messaggio da Eliud Kipchoge, primatista mondiale di maratona
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
Voglia di dolce ma sano? Torta di carote e frutti esotici
FASE 2: Come dimagrire? Ripartiamo dalla prima colazione!
Ripartenza, come calibrare le energie
CORE STABILITY , PROPRIOCETTIVITA’ E TECNICA DI CORSA PER MIGLIORARE LA PRESTAZIONE
PROGETTO NEOFITI ACEA RUN ROME THE MARATHON MARZO 2021 – FISSA IL TUO OBIETTIVO
CORSA, BENESSERE E PRESTAZIONE
GLI EFFETTI DELLA PANDEMIA SUI COMPORTAMENTI DEGLI SPORTIVI IN EUROPA
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
I risultati di tutte le gare TDS dell’1 marzo
Abbigliamento Accessori Calzature
BV Sport presenta il suo team di ambassador 2020
Dryarn® per l’underwear tecnico – funzionale di Under Shield®
NEW BALANCE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE FUELCELL CON IL MODELLO FUELCELL TC
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!