LEBID A CACCIA DEL DECIMO TITOLO EUROPEO DI CROSS

La leggenda europea della corsa campestre Sergey Lebid ha conquistato nove titoli europei di cross e andrà alla ricerca del decimo oro nella manifestazione continentale il prossimo 9 Dicembre a Budapest.

di Diego Sampaolo

Il trentasettenne ucraino ha scritto pagine memorabili agli Europei di cross. Oltre alle nove vittorie (la prima in Italia Ferrara 1998) Lebid è l’unico atleta ad aver preso parte a tutte le edizioni dal 1994 fino al 2011.

Nell’edizione dello scorso anno a Velenje fu costretto a ritirarsi per la prima volta nella sua carriera in questa manifestazione a causa di un infortunio.
“Mi trovavo intorno al quindicesimo posto e ho capito che non potevo fare meglio. Il podio era ormai troppo difficile di raggiungere. La mia preparazione è stata condizionata dall’abbondante nevicata  caduta nella mia sede di allenamento nel sud della Russia”,  disse lo scorso anno Lebid.

“In Ottobre ho iniziato la preparazione per l’appuntamento continentale di Budapest  a Evparorya in Ucraina e poi a Kislovodsk nel Caucauso dove rifinisco tradizionalmente i miei allenamenti in altura. L’anno scorso non ho potuto svolgere almeglio i miei allenamenti a casusa del freddo e della neve. Quest’anno è andato tutto secondo i piani”, ha detto Lebid.  Dovrò essere al meglio per avere una chance di vincere il mio decimo titolo europeo.”

Dopo il successo di Ferrara, Lebid conquistò il suo titolo a Thun 2001 (quando il nostro Gabriele De Nard fu ottimo quarto). Da allora ha conquistato tutti i titoli europei fino al 2005 compreso perdendo l’edizione del 2006 a San Giorgio su Legnano. Dal 2007 al 2010 ha trionfato altre tre volte con un terzo posto a Dublino 2009. Ha vinto il suo ultimo titolo a Albufeira 2010.
“Sarà un giorno triste quando non potrò più prendere parte a questa manifestazione. Voglio continuare a correre in questa manifestazione il più a lungo possibile.

A Budapest ci sarà anche la campionessa europea in carica Fionnuala Britton che in questo inizio di stagione ha collezionato un quarto posto al Cross IAAFdi Atapuerca e un terzo al Cross de l’Acier in Francia.  

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre distanze Attualità Half Marathon Marathon Trail Ultramaratona
Rinviato il Giro podistico Internazionale di Castelbuono
La Maratona di Monaco non sarà di 42km. Ecco come sarà lo start di 12mila partenti
Evangelii Gaudium, storia di una staffetta sull’Etna – di Pasquale Castrilli
10 consigli per correre con il caldo
Assimilazione degli zuccheri: ecco come cambia la chimica del cervello
PROACTION PRESENTA: MAGNESIO E POTASSIO E RICARICA
A Milano ENERVIT viaggia veloce con GLOVO!
TRIFITNESS: DAL RUNNING AL TRIATHLON
I 7 vantaggi e benefici per chi corre e fa Jogging
GLI INFORTUNI NELLA CORSA E COME PREVENIRLI
AtleticaViva Online: Chiappinelli e il jump rope workout
Geoffrey Kamworor è il più veloce del NN Running Global Virtual Relay
1^ Edizione Valtellina Vertical Tube Virtual Race by HOKA – COMPRESSPORT
Grande spettacolo al via l’11 giugno, Impossible Games: top Kenya vs top Norvegia
SCEGLI LA TUA GARA FIRMATA TDS DELL’8 MARZO
Abbigliamento Accessori Calzature
La bandana-mascherina di ‘Iovedodicorsa’: che stile!
TRAIL RUNNING: tre modelli DYNAFIT per diversi modi di interpretare il trail
HOKA ONE ONE lancia Clifton Edge, punto d’arrivo dell’innovazione tecnologica del brand
Entra nell’esclusivo Mainova Frankfurt Marathon Club
Mattoni Olomouc Half Marathon, l’abbiamo corsa per voi. Questo il giudizio…
Mancano 20 settimane alla Maratona di Francoforte, le prime curiosità
Mancano 154 giorni, è ora di iniziare a pensare alla Maratona di Francoforte
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!