AZZURRI DI ULTRAMARATHON: CANOA E PARETI ROCCIOSE PER ALLENAMENTO

Mancano poche settimane all’appuntamento che gli azzurri dell’Ultramaratona hanno preparato per tanti mesi. Un appuntamento ancor più importante, visto che si correrà in casa, a Seregno, con il nostro pubblico.

Nel fine settimana a Brusson gli atleti hanno partecipato al ritiro pre-Mondiale in cui si sono avvicendati a ritmo sostenuto incontri tecnici, momenti di condivisione personali, controlli medici e cure fisioterapiche.

Presente quasi al completo lo staff dei massaggiatori Iuta, che coordinati da Stefano Punzo, ha lavorato tutto il giorno per mettere nelle migliori condizioni gli atleti che affrontano l’ultimo periodo di rifinitura prima del Mondiale.
Fondamentali anche i controlli medici, con il dott. Luca Speciani che ha valutato lo stato fisiologico di ciascuno per permetterci di gareggiare nelle migliori condizioni possibili.
Il periodo di grosso carico lascia inevitabilmente degli strascichi nel fisico ed è proprio nell’ultimo mese che agli atleti viene richiesta la massima attenzione all’alimentazione ed alla rigenerazione.
Infine, un momento fondamentale è stata l’esperienza di team building organizzata dal prof. Pietro Trabucchi: impegnati in prove fisiche divertenti e faticose, con qualche brivido di troppo, ma rigorosamente lontani dalla corsa per una domenica, gli atleti hanno potuto approfondire legami con i compagni ed i membri dello staff.
Stesse prove per tutti, stesse difficoltà, reazioni diverse.
Aiutarsi, aspettare l’ultimo, cogliere le difficoltà dell’altro: così, con qualche scivolone nel torrente di troppo, qualche raschiata sulla parete di roccia, un sentiero perso e tante risate, ecco a voi il gruppo del Raduno pre-Mondiale 100km al completo, in alta uniforme!
Ilaria Fossati- Commissione Raduni Iuta Italia
Foto di Francesco Marino

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Attualità Half Marathon Marathon Trail Triathlon Ultramaratona
C’è un regalo per te: Acea Run Rome The Marathon, corri con Runtoday.it – Leggi
Franca Fiacconi e le donne, intervista per Acea Run Rome The Marathon
Napoli City Half Marathon 2020: c’è Gianni Sasso, atleta Paralimpico come ‘motivatore’
Freelifenergy
L’IMPORTANZA DI ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE POST ALLENAMENTO
Proaction presenta Life Raw Bar
Come allenarsi per dimagrire dopo le feste
Abbigliamento Accessori Calzature
World Athletics stabilisce nuove regole sulle scarpe da running
X-BIONIC® e DRYARN®: L’INNOVAZIONE VESTE GLI APPASSIONATI
BUON COMPLEANNO ADRENALINE! BROOKS INVITA I RUNNER A COSTRUIRE LA SCARPA DEL FUTURO
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video