La filosofia del running, spiegata a passo di corsa – di Luca Grion

Recensito da Cesare Monetti

Un libro che ci racconta come correre sia un gesto naturale ed istintivo dalle radici profonde ma anche come “allenarsi ad allenarsi” richieda sconfitte e vittorie e profonde frustrazioni che aiutano a maturare. L’autore descrive le ragioni di un gesto fisico che, quando diventa una abitudine, trova radici in dinamiche evolutive complesse e fonda la propria struttura in un quadro sociale dalla connotazione positiva. Un libro in cui la filosofia è trattata dall’autore con sapienza ed è coniugata con squisita ironia alla leggerezza dei passi di corsa ed al quadro psicologico e sociale a cui questi si accompagnano. Un testo gradevole ed interessante, consigliato a chiunque voglia capire dove, come e perchè i propri passi vanno in quella direzione. 

Luca Grion è Professore associato di Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Udine, presidente dell’Istituto Jacques Maritain e direttore di “Anthropologica. Annuario di studi filosofici”. Tra isuoi interessi di studio spicca l’attenzione per l’etica dello sport, esplorata soprattutto in chiave formativa. Podista amatore – e apprendista maratoneta – è tra i collaboratori del blog La Repubblica dei runner. Con Mimesis ha già pubblicato Persi nel labirinto. Etica e antropologia alla prova del naturalismo (2012).

MIMESI EDIZIONI

Pagine: 146 Prezzo: 12,00 euro Collana: Il Caffè dei Filosofi ISBN: 978-88-5755-629-1 Uscita: 11 luglio 2019 www.mimesisedizioni.it

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video