Canelli, italiani 10km: arrivano le scuse dell’organizzatore Asd Brancaleone Asti

di Cesare Monetti

Non si placano le polemiche per i tanti errori accaduti domenica a Canelli in occasione del Campionato Italiano 10km Fidal.

Queste le prime scuse degli organizzatori:

“In merito agli eventi occorsi domenica 8 settembre in occasione dei campionati italiani di corsa su strada a Canelli (Asti), l’ASD Brancaleone Asti esprime il suo più profondo rammarico per i disagi che, nonostante gli sforzi profusi per la preparazione dell’evento, sono stati arrecati agli atleti. L’ASD Brancaleone Asti formula altresì i più fervidi auguri di pronta guarigione e rapida ripresa agonistica agli atleti Pietro Riva, Yassin Choury Yassin e Giovanni Barchieri, coinvolti in una caduta nelle fasi di partenza della gara.

Da ultimo, l’ASD Brancaleone Asti ringrazia le istituzioni locali, gli sponsor e soprattutto tutti i volontari, che hanno profuso il loro massimo impegno, con passione e dedizione, sia nella giornata di gara che nelle settimane precedenti. Un più dettagliato comunicato stampa con analisi delle cause dei disagi sarà diramato nei prossimi giorni”.

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video