Al via il contest “Disegna e scegli la medaglia della 34^ Huawei Venicemarathon!”

Venezia – La medaglia della 34^ Huawei Venicemarathon quest’anno verrà disegnata direttamente da utenti abili con la matita.

Parte, infatti, oggi il contest “Disegna e scegli la medaglia della 34^ Huawei Venicemarathon!” attraverso il quale Venicemarathon chiama a raccolta tutti gli appassionati di disegno, e non solo, per dar vita alla medaglia della Maratona di Venezia 2019.

Da oggi fino a domenica 14 luglio, chiunque avrà la possibilità di disegnare il prototipo di una medaglia, fotografarla e postarla sulla pagina Facebook di Venicemarathon. Il disegno che otterrà più “Mi Piace” sarà al collo di tutti coloro che domenica 27 ottobre taglieranno il traguardo della maratona.

La medaglia dovrà rispettare i seguenti canoni: sulla fronte dovrà riportare il logo dell’evento, la data completa e la dicitura “Finisher”. Sul retro, ancora la dicitura “Finisher” e un riquadro di dimensioni 5x2cm dove poter inserire la personalizzazione del tempo di gara. Non ci sono limitazioni sulla forma, ma dovranno essere rispettate le dimensioni massime di 8x8cm.

Le 16 medaglie con più “likes” verranno inserite nel tabellone finale con quattro teste di serie. Lunedì 15 luglio verrà svelato il tabellone e, come in un vero torneo, inizieranno gli ottavi, i quarti, la semifinale e la finale con gli scontri diretti tra le finaliste.

Al termine del contest, lo studio grafico di Venicemarathon adatterà il disegno della medaglia più votata, che verrà poi prodotta dall’azienda, rigorosamente Made In Italy, Dal Mas.

Il vincitore verrà invitato a Venezia in occasione della 34^ Huawei Venicemarathon e sarà ospite degli organizzatori.

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!