2 furbetti alla Super Maratona dell’Etna: squalificati. Ecco perchè

di Cesare Monetti

Beccati e squalificati. Dopo le tante maleffatte da parte degli ultramaratoneti nelle ultime settimane questa volta a fare i furbi sono due maratoneti impegnati nella difficile, per non dire proibitiva, Super Maratona dell’Etna con l’arrivo posto a 3000 metri di altitudine preso l’osservatorio astronomico.

A quanto pare ben due atleti sono stati accusati per aver usufruito di un passaggio in auto o moto durante la gara, prendendo così in giro oltre che sé stessi, anche gli avversari, gli organizzatori e i tanti tifosi ed appassionati.

Asd Etna Trail la società che organizza l’evento siciliano con un comunicato ufficiale che riportiamo sotto, ha provveduto a squalificare i due personaggi (nomi ancora non noti) e a denunciare l’accaduto alla propria società di appartenenza e ai vari enti preposti in merito. La speranza, ancora una volta, è che arrivi una punizione esemplare perché simili personaggi e simili comportamenti devono essere condannati in maniera totale, ferma e decisa.

Questo il comunicato ufficiale dell’Etna Trail ASD

”La Super Maratona dell’Etna è una maratona le cui caratteristiche la rendono unica, estrema e per questo Super. Lo sforzo fisico è spinto al limite e si protrae per ore e i cedimenti psico-fisici sono comprensibili e, in qualche misura, anche prevedibili. 

L’Organizzazione in questi casi è chiamata ad assistere, a  soccorrere, se necessario, ma è  anche tenuta a vigilare sulla correttezza dei comportamenti dei singoli  e, nei casi più estremi, ha anche il dovere di sanzionare se il Regolamento è violato o se i comportamenti tenuti in gara non sono compatibili con l’etica e i codici dello sport.

Avendo verificato comportamenti di singoli inappropriati e lesivi dell’immagine dello sport, prima ancora che della manifestazione stessa, il Comitato Direttivo dell’Associazione Etna Trail ASD si è determinata per la loro esclusione dalla Classifica generale e per la segnalazione dei nominativi interessati agli Enti di appartenenza.

La presente comunicazione a Tutela della reputazione dell’Associazione e a censura e biasimo di  concorrenti interessati dai provvedimenti”.

One Response

  1. Michelangelo Granata 15/06/2019

Lascia un commento

Freelifenergy
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video