Maratone italiane: -10% partecipanti nei primi 5 mesi 2019: che botta, colpa di Roma!?

di Cesare Monetti

Dopo i deludenti dati 2018 in merito al totale dei partecipanti delle maratone italiane LEGGI QUI L’ARTICOLO, anche la prima parte del 2019 (primi 5 mesi) riporta un dato negativo. Il movimento running in Italia almeno per quanto riguarda le gare da 42,195km continua a non godere di buona salute.

Intanto il numero di competizioni: da 22 dei primi 5 mesi del 2018 si è passati a ‘solo’ 21 gare di questo 2019: hanno gettato la spugna la First Marathon di Calderara di Reno del 1° gennaio, la Maratona di Cagliari e la Eroica Marathon 15-18. Ognuna di queste ha una sua motivazione sul perché non vengano più disputate. Sono entrate però Maratona delle Cattedrali (Si è spostata a Maggio era in dicembre ma non si svolse nel 2018) e nuova la Maratona della Grecia Salentina alla prima edizione.

Il dato però più grave è il calo di ben -2673 finisher nelle 21 gare rimanenti. Nel 2018 ci furono 28.055 arrivati al traguardo, in questo 2019 sono 25.382. Un calo di circa il 10%, doppia cifra, direi grave. Nel totale 2018 il calo fu del 4% con -2.500 partecipanti in meno. Qui li abbiamo persi già nei primi 5 mesi.

Colpevole di questo calo non può che essere la Maratona di Roma che sotto la gestione Fidal ha visto ben 2910 finisher in meno rispetto all’anno scorso, passando da 11.730 a 8.820 arrivati. Impietoso il dato con il raffronto al 2017: due anni fa terminarono Roma Maratona in 13.318. In pratica in due anni sono ‘scappati’ ben 4.498 runner. Maratona di Roma, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello dell’italico movimento è invece un grande, grosso, potente freno. La scellerata situazione che si è venuta a creare con Fidal, le Istituzioni (Vedi sindaco Raggi), il bando etc hanno creato un grande buco che si ripercuote su tutto.

Ma questi 2.910 che sono mancati all’arrivo della Maratona di Roma…quest’anno dove hanno corso?

Difficile rispondere, perché in primis ad essere mancati sono stati i partecipanti esteri che non sono stati intercettati con una promozione della gara nei vari Expo in giro per il mondo. Gli italiani che non hanno fatto Roma però? Forse a Milano, data in contemporanea tanto discussa e che nel 2020 non verrà per fortuna più ripetuta. Milano Marathon che festeggia ben 744 podisti in più al traguardo passando da 5.564 a 6.308. In due anni Milano è cresciuta di 1005 arrivati, dai 5.303 a 6.308, un buon 20%.

Festeggia anche la Rimini Marathon che cambia data anticipando di un mese e fa un +323 passando da 1.509 a 1.832 arrivati, anche in Romagna dunque possono aver beneficiato della complicata situazione romana.

In netto calo Treviso Marathon con un saldo negativo di 259 arrivati passando da 1442 a 1183, un calo forse atteso, il dato dell’anno passato era gonfiato per via del Campionato Italiano Master e se guardiamo al 2017 Treviso è nettamente cresciuta: due anni fa furono solo 801 i partecipanti.

Perdono partecipanti anche Maratona di Padova (-107) e ColleMar-athon (-100).

Rimane da attendere dunque la stagione autunnale che vedrà disputarsi altre grandi competizioni sui 42km quali ad esempio tra le più importanti Venezia, Torino, Lago Maggiore, Verona, Firenze, Reggio Emilia, Pisa, poi ancora Ferrara, Parma, Pescara, Mugello, Sanremo e diverse altre (forse troppe!!!) mentre questa estate ci saranno Suviana, la prima Valle d’Aosta Marathon, Quadrortathon e le 10 Maratone in 10 giorni.

L’autunno sarà veramente intenso e senza esclusione di colpi con New York e Valencia pronte a contendersi il popolo dei viaggiatori maratoneti italiani. Staremo a vedere se l’Italia della maratona guarirà almeno un po’.

Partecipanti al traguardo delle maratone italiane Gen-Mag 2019

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video