Cortina-Dobbiaco Run – 20 candeline per la Cortina-Dobbiaco Run

La Cortina-Dobbiaco Run spegne venti candeline. Domenica 2 giugno si correrà la 30 chilometri all’ombra delle Dolomiti e delle Tre Cime di Lavaredo. Iscrizioni superano il muro dei 3000 pettorali, ultimi giorni per iscriversi.

DOBBIACO (BL) – Domenica 2 giugno a Dobbiaco partirà la ventesima edizione della Cortina-Dobbiaco Run, un traguardo che segna un nuovo punto di partenza della manifestazione nata da un’idea di Gianni Poli, vincitore della maratona di New York nel 1986.
Trenta chilometri di straordinaria bellezza lungo la vecchia ferrovia che collegava, fino al 1964, Cortina d’Ampezzo con Dobbiaco. Un legame tra due province Belluno e Bolzano e due regioni Veneto e Trentino Alto-Adige, che corre lungo un percorso incredibile, dedicato a tutte le attività outdoor che si sviluppa all’ombra delle Dolomiti, Patrimonio Unesco dell’Umanità. 
Rispetto alle passate edizioni, il programma del fine settimana dedicato al mondo del running è leggermente cambiato, la “Run For Charity” che gli scorsi anni si correva il sabato pomeriggio, è stata spostata alla domenica mattina con partenza dal Parco del Grand Hotel di Dobbiaco alle ore 9. 

L’evento che alzerà il sipario sulla Cortina-Dobbiaco Run sarà “Spring Night Run” in programma venerdì sera alle ore 20:45. La gara in notturna prenderà il via a pochi metri dal Lago di Landro. I concorrenti, muniti di lampada frontale, percorreranno gli ultimi undici chilometri della Cortina-Dobbiaco Run. Dopo la partenza ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, ci sarà il passaggio sulle sponde del Lago di Dobbiaco e l’arrivo è posto al Parco del Grand Hotel.
Sabato mattina si entrerà nel vivo del programma con la Kids’ Run. La gara riservata ai più giovani partirà alle ore 11. Per tutta la giornata, all’interno del Green Village, l’area Expo della manifestazione, i concorrenti e gli accompagnatori potranno visitare gli stand delle aziende e degli organizzatori di gare provenienti da tutta Italia.


Nel pomeriggio di sabato (ore 15) ci sarà con la quarta edizione di “Cammina Gustando“, una camminata enogastronomica alla scoperta del territorio, gustando il meglio dei prodotti tipici dell’Alto Adige. La passeggiata sarà intervallata da momenti di degustazione curati dallo chef stellato Chris Oberhammer del Tilia Restaurant di Dobbiaco.
Domenica mattina Cortina D’Ampezzo sarà invasa da migliaia di runner per la 20^ edizione della Cortina-Dobbiaco Run. I concorrenti dallo Stadio Olimpico si trasferiranno verso Corso Italia, dove alle 9:30 sarà dato il via. Il lungo serpentone variopinto si snoderà per i primi chilometri tra le vie di Cortina, applaudito da un pubblico caloroso e in festa, oltrepassate le case di Cortina si inizierà a correre verso il passo Cima Banche con i tradizionali passaggi all’interno delle vecchie gallerie ferroviarie. Le Tofane e la Croda Rossa si faranno scorgere alla sinistra degli atleti. Raggiunta la quota massima, 1530 metri del Passo, i concorrenti inizieranno a scendere verso Dobbiaco. Poco dopo il Lago di Landro, verrà spontaneo girarsi a destra per ammirare le imponenti e stupende, Tre Cime di Lavaredo, simbolo dolomitico indiscusso, famose in tutto il Mondo.
Continuando la discesa si troverà un’altra bellezza alpina, il lago di Dobbiaco a pochi chilometri dal traguardo. L’arrivo, come vuole la tradizione, sarà a Dobbiaco nello splendido Parco del Grand Hotel.
Lo scorso anno era stato il keniano Paul Tiongik a entrare nel parco del Grand Hotel di Dobbiaco in perfetta solitudine e a vincere a mani alzate con il tempo di 1:35’27’’. Mburugu James Murithi, e Rono Julius Kipngetic arrivarono rispettivamente in seconda e terza posizione.
Nella gara rosa sul traguardo di Dobbiaco è arrivata per prima Lenah Jerotich fermando il cronometro in 1:52’12’’, alla sue spalle, con un minuto di ritardo, si è classificata Caroline Cherono. Agnes Tschurtschenthaler è salita sul terzo gradino del podio con il tempo di 1:55’53’’. 

Per quanto riguarda le iscrizioni è stata superata la quota dei 3000 partenti, in questi giorni alla segreteria stanno arrivando, tramite il sito cortina-dobbiacorun.it, le ultime adesioni. Le iscrizioni si chiuderanno il 31 maggio

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video