DOPING: Abraham Kiptum, primatista mondiale half marathon, sospeso e mandato via da Londra Marathon

Per lui niente Maratona di Londra, con gran sollievo degli organizzatori che hanno dichiarato di seguire la politica della “tolleranza zero

Abraham Kiptum, noto per il suo record del mondo di 58’18’’ sulla mezza maratona (Valencia, Ottobre 2018), sale alla cronaca per la sospensione cautelare da parte della Athletic Integrity Unit (AIU) secondo le regole della IAAF. Sembra, infatti, che Kiptum abbia alterato il proprio passaporto biologico.

Kiptum faceva parte della Elite Field in lizza alla London Marathon di domenica 28 Aprile. Hugh Brusher, oganizzatore della London Marathon ha fatto sapere che Kiptum avrebbe già lasciato l’Inghilterra e di esserne contenti. La London Marathon è, infatti una delle prestigiose Abbot World Marathon Majors e ha intrapreso la politica della tolleranza zero. Di recente, inoltre, la London Marathon ha messo in campo nuovi test per scovare gli atleti truffaldini.    

Sembra proprio che tra i primi della classe sia diffuso un comportamento disonesto.

Lascia un commento

Freelifenergy
Marco Zanchi e Franco Zanotti: Team Freelifenergy per la Monza-Montevecchia EcoTrail
KARBO GEL è la novità di Freelifenergy
Allenare la fatica muscolare: strategie tra allenamento e nutrizione
#pastaparty
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto
Come alimentarsi durante una gara