Storia di un cane all’esordio podistico alla Marathon des Sables

Ultramaratoneta per caso, si è accodato ai 50 concorrenti della Marathon des Sables, diventando la mascotte di questa gara. Stiamo parlando di un cane, battezzato Cactus, che a partire dalla seconda tappa ha corso tutta la maratona del deserto marocchino.

La sua padrona ha visto Cactus, il cui vero nome è Diggedy, correre incontro ai maratoneti e, assicuratasi che fosse accudito, anche attraverso il controllo mediante geolocalizzatore, gli ha permesso di vivere questa avventura, terminata con la medaglia da Finisher.

Lascia un commento

Freelifenergy
Come dimagrire con la corsa: scopri i programmi di allenamento!
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video