MARATONA DI RAVENNA, A 200 GIORNI DALL’EVENTO GIÁ SUPERATI I 1.300 ISCRITTI

RAVENNA – Mancano ancora duecento giorni esatti al via dell’edizione 2019 della Maratona di Ravenna Città d’Arte, ma le notizie e le prospettive sono davvero entusiasmanti per il grande evento sportivo e di coinvolgimento globale che da anni travolge con i suoi colori e il suo clima di festa l’intero territorio romagnolo. I numeri parlano chiaro: ad oggi è stato infatti già abbattuto il muro delle 1.300 iscrizioni. Un numero davvero impressionante se si considera che il weekend dall’8 al 10 Novembre è ancora lontanissimo in termini temporali, ma allo stesso tempo la conferma della volontà di tanti di volersi garantire la presenza ad un grande evento collettivo.

Lo start da Via di Roma, come sempre nei pressi del MAR, il Museo d’Arte della città di Ravenna, e di S. Maria in Porto, verrà dato Domenica 10 Novembre alle ore 9.30, dunque tra più di sei mesi, ma già oggi è facile prevedere che il fiume di runner e camminatori che negli ultimi anni ha invaso le strade sarà maggiore del recente passato, proseguendo un trend di crescita intrapreso da nove anni, ovvero da quando Ravenna Runners Club organizza la manifestazione. La promozione costante, che non si interrompe mai nell’arco dell’anno, la presenza ai principali eventi mondiali di running e un rapporto sempre più stretto con istituzioni locali e realtà economiche del territorio sta continuando a dare buoni frutti.

Nell’edizione 2018 furono 15mila le persone coinvolte dalle diverse iniziative proposte nel weekend della Maratona e nello stesso periodo dello scorso anno si registrarono “solamente” 705 iscritti a Maratona, Mezza Maratona e Martini Good Morning Ravenna 10,5K. Nel 2017 a fine aprile coloro che si erano già registrati erano invece appena 268. Numeri che fotografano in maniera ancor più eloquente il trend di crescita e che lasciano presagire una vera invasione di runner, famiglie, turisti, spettatori e semplici curiosi nel secondo weekend di Novembre, con buona pace di albergatori e ristoratori che possono già oggi iniziare a prepararsi.

Numeri che vanno comunque analizzati. Se il dato segnalano ad oggi 1304 iscrizioni con un aumento complessivo del 97,7% (quasi il doppio), le tre manifestazioni registrano crescite differenti. Per quanto riguarda la Maratona, dal 2018 al 2019 l’incremento è relativo, seppur molto positivo, e si passa dai 309 ai 375 (+21,4%), mentre nel 2017 la quota sui 42,195 km era di 111. Il primo boom si registra nella Half Marathon con il passaggio da 263 a 392 iscrizioni, un bel +49% tra il 2018 ed il 2019, con il 2017 a 140. Ma la vera sorpresa con un aumento impressionante è nella Martini Good Morning Ravenna, la corsa o camminata da 10,5K nel centro della città, passata dai 133 del 2018 ai 537 iscritti di quest’anno, dunque il 303,8% in più. Ad una galassia di distanza dalle 17 persone del 2017.

“È evidente – dice Stefano Righini, presidente di Ravenna Runners Club – che la Maratona di Ravenna è diventata la festa di una città intera, di un territorio. Un appuntamento al quale tutti vogliono prendere parte, chi correndo e chi semplicemente camminando. L’aumento delle iscrizioni alla Martini Good Morning è incredibile ed anche per questo motivo già nei prossimi giorni annunceremo una serie di novità che stiamo definendo in questi giorni e che daranno ancor più importanza e rilievo a questa singola iniziativa. Vogliamo dare alla Martini Good Morning Ravenna il giusto spazio e la giusta visibilità garantendo alle tante persone che parteciperanno una città accogliente, un ambiente festoso, colorato e caloroso. Ci impegneremo al massimo perché sia l’edizione più bella di sempre”.

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto