Brooks Run Happy Team: nasce la community di runner che unisce l’Europa

MILANO – Tante storie, una sola grande famiglia. Nasce il Run Happy Team: la nuova community europea Brooks creata per diffondere in ogni dove lo spirito Run Happy, motto che da sempre contraddistingue l’azienda. Dall’Olanda alla Spagna, passando ovviamente per l’Italia, una squadra di oltre 100 runner chiamati a ispirare principianti e appassionati di tutta Europa a essere più attivi, e quindi più felici.

Brooks lancia l’iniziativa all’inizio del 2019 per raccogliere adesioni e fomare un’unica grande squadra. In meno di due mesi sono arrivate oltre 4.000 candidature di profili completamente diversi tra loro, dai runner della domenica ai maratoneti, dagli appassionati agli ultrarunner.

Aver ricevuto migliaia di adesioni da parte dei runner ci rende davvero orgogliosi – dice Susana Pezzi Rodriguez, Marketing Manager Brooks Italia & Spagna – Le storie di tutte queste persone sono incredibili. Nel futuro ci auguriamo di riuscire a coinvolgere nella nostra grande famiglia – e con il nostro spirito Run Happy – quanti più appasionati possibili”.

L’obiettivo di questo progetto è quello di instaurare un dialogo continuativo con tutte le community di runner, per rispondere in maniera quanto più vicina alle loro esigenze, ispirando tutti a essere più attivi e a vivere la corsa come un modo per essere più felici.

L’Italia porta nel Run Happy Team 25 runner, provenienti da ogni angolo del nostro Paese. Non si tratta di atleti famosi o personaggi pubblici, ma semplicemente di persone che amano correre. Autentici, spontanei, sono “social”, e non soltanto online, ma soprattutto sulla strada. Sono persone che con la propria grinta riescono a trascinare le altre persone ad essere attivi.

Ognuno porta con sè la sua storia straordinaria. C’è chi ha iniziato a correre per dimagrire, come spesso succede, e ora è una vera e propria regina delle maratone, che ne ha collezionate più di 100. C’è l’insegnante che si può allenare solo prima dell’alba, e si alza alle 5 per arrivare in tempo a scuola. C’è chi corre sempre con il suo gruppo di amici, trasformando lo sport più individualista per eccellenza in uno sport di squadra. C’è chi ha tenuto una campagna elettorale correndo. E poi c’è chi fa le ultramaratone, dal Passatore alla Spartathlon…insomma, runner che credono che una corsa possa cambiare una giornata, una vita, il mondo.

Qual è il compito del Run Happy Team? Essere i messaggeri dello spirito Run Happy, raccontare la loro esperienza con i prodotti Brooks, partecipare a eventi esclusivi, coinvolgere quante più persone possibili nella loro community, ma soprattutto essere sempre se stessi.

A proposito di Brooks

Brooks Running vende calzature, abbigliamento, reggiseni e accessori sportivi in oltre 50 Paesi in tutto il mondo. Lo scopo di Brooks è quello di ispirare tutti a correre e ad essere attivi attraverso la creazione di attrezzature innovative, progettate per aiutare i corridori a raggiungere distanze più lunghe, correndo più lontano e più velocemente. Tale obiettivo è supportato dalla filosofia “Run Happy” (letteralmente, “Corri felice”) di Brooks, una missione finalizzata a celebrare e sostenere lo sport della corsa e i corridori di tutto il mondo. Fondata nel 1914, Brooks è una filiale di Berkshire Hathaway Inc. e ha sede a Seattle. Visita il sito https://www.brooksrunning.com/it_it per maggiori informazioni o seguici su Twitter (@brooksrunning) e Facebook (www.facebook.com/brooksrunning.it).

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto