Force Run Training: 10 addestramenti per veri Forcer, guidati da un istruttore federale!

Ripartono anche quest’anno i Force Run Training, tutti i martedì a partire dal 26 marzo, 10 addestramenti per prepararsi al meglio alla Force Run Challenge

Verona La Force Run quest’anno punta ancora più in alto, aggiungendo una nuova data e una nuova location a Lignano Sabbiadoro il 15 e 16 giugno con l’edizione Force Run BEACH, mentre l’unica e originale Force Run di Verona diventa RIVER e aspetta tutti gli aspiranti forcer al Parco dell’Adige Sud il 7 e l’8 settembre.

Per prepararsi al meglio a questi appuntamenti ripartono i Force Run Training: un programma di training strutturato su 10 addestramenti, per scoprire tutti i segreti della obstacle race. Tutti i martedì dalle 18:30 alle 19:30 a partire da martedì 26 marzo all’11 giugno, (ad esclusione di martedì 23 e 30 aprile), presso l’ingresso di Bosco Buri, San Michele Extra, tutti gli aspiranti forcer potranno allenarsi guidati da un istruttore federale. Il costo per il programma di training è di 100 euro, più 15 euro di tesseramento all’ASD Running Festival che comprende l’assicurazione sportiva.

L’iscrizione può essere fatta online https://www.forcerun.it/force-run-training/ ed è necessario il certificato medico di attività non agonistica. La struttura degli allenamenti prevede allenamento funzionale a corpo libero, superamento di ostacoli naturali, avvicinamento all’obstacle training con un focus sulle principali tecniche di aggressione dell’ostacolo, tecniche di caduta a terra e compensazione, postura della corsa, crisi respiratorie, lavoro di squadra e tecniche di trail running.

Force Run che quest’anno diventa Challenge e raddoppia il tiro, con la Force Run Beach di Lignano Sabbiadoro il 15 e 16 giugno e l’originale Force Run River che ritorna a Verona il 7 e l’8 settembre con un’unica grande sfida e tre percorsi: HARD, ROCK E FAST. Anche quest’anno il percorso HARD da 10 km è competitivo e si consolida come sesta tappa del Campionato OCRROCK è il percorso non competitivo da 10 km, adatto a coloro che si approcciano alla disciplina, mentre FAST è il percorso ludico motorio da 5 km. La Force Run nella giornata del sabato è anche KIDS con un percorso dedicato ai piccoli Forcer dai 5 ai 14 anni, che potranno divertirsi affrontando un circuito studiato su misura per loro: per trascorrere un sabato pomeriggio all’insegna dell’attività fisica all’aria aperta e per diventare dei veri Kids Forcer come gli atleti dell’originale Force Run River. Grandissima novità di quest’anno è l’Ocr Kids Training, un programma di 10 allenamenti dedicati anche ai più piccoli, per prepararsi alla grande sfida e divertirsi insieme agli amici.

Le modalità a cui possono iscriversi i partecipanti della Force Run BEACH, prima tappa della Force Run Challenge, sono invece quattro: SHARKOCTOPUS, BARRACUDA e TURTLE. La SHARK è il percorso competitivo di 9 km, inserito come quarta tappa del Campionato Italiano OCROCTOPUS è il percorso non competitivo di 9 Km adatto per chi ha voglia dimettersi alla prova, mentre il BARRACUDA consiste in 3 km competitivi, ideali per sfidare gli avversari su un percorso più breve ma altrettanto impegnativo. Ultimo percorso di questa nuovissima Force Run Beach è infine il TURTLE con 3 km non competitivi ricchi di divertimento e travestimenti, per partecipare in maniera goliardica e fantasiosa superando gli ostacoli nella maniera più folle possibile.

Le iscrizioni online sono aperte sul sito www.forcerun.it, sia per l’edizione Beach di Lignano Sabbiadoro che per la River di Verona, con la possibilità di iscriversi sia singolarmente che in team, soluzione sempre più apprezzata dai gruppi di amici che vogliono mettersi alla prova e trascorrere un weekend di divertimento!

Maggiori informazioni e novità sul sito dell’evento e sulla pagina Facebook www.facebook.com/forcerunchallenge.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
DOPING: SOSPESA TANIA CALDARELLA, TROVATA POSITIVA A…
ATLETICA, INTERVISTA A FILIPPO TORTU: “DEBUTTO A RIETI NEI 100 PER PARTIRE FORTE”
9^ Sarnico Lovere Run: tutte le novità
Freelifenergy
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Milano Marathon 2019: analisi tecnica di un’edizione incredibile
Nadir Cavagna entra nel team Freelifenergy
#pastaparty
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto
Come alimentarsi durante una gara