HOKA CHALLENGER ATR 5: TI PORTA OVUNQUE

STRADA, TRAIL, MONTAGNA. TI PORTA OVUNQUE

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Alla sua quinta generazione, la Hoka Challenger migliora la sua reputazione grazie ad un aumento di versatilità. Leggera e veloce nei trail, la geometria della sua intersuola assicura una corsa fluida invece su strada.

La suola con il suo disegno intarsiato e con le corrette scanalature è confortevole ed affidabile nel trail. Le alette sistemate più vicine al tallone garantiscono una corsa più fluida e uniforme, hanno una maggiore apertura sull’avampiede che aumenta il grip sul terreno e in condizioni di bagnato. Le CHALLENGER ATR 5 hanno, inoltre, un design del piede modificato al centro per garantire migliore stabilità e un supporto sul tallone per aumentare la sicurezza lateralmente e medialmente.

Solo a vederla sembra veloce. Ed infatti lo è.

A raccontare le Hoka Challenger ATR5 è Daniela De Stefano, campionessa italiana Fidal ultramaratona 100km nel 2018: “Ho provato le Challenger ATR5 durante un allenamento medio-lungo (35km), misto bosco ed asfalto. Sono partita piano, poi ho provato una progressione finale. Nel bosco, le Challenger ATR5 si sono adattate perfettamente al terreno pur proteggendo il mio piede. Nel test, ho attraversato tratti fangosi e sentieri più asciutti, con radici e pietre. Ammortizzazione e reattività si fondono in questa scarpa”.

“Questo nel bosco – continua Daniela – ma io corro tanto e soprattutto su strada e in questo caso le Challenger ATR5 si sono rivelate leggere e reattive, direi sorprendentemente ripensando alla sensazione di protezione sui percorsi di trail. Comode, morbide, leggere, affidabili, ottime alleate soprattutto per terreni misti, sulle strade bianche, nelle giornate di forte pioggia su sentieri e mulattiere. Ah, dimenticavo, anche da un punto di vista estetico possono dire la loro!”.

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video