Nasce la AIMS Women’s Commission: più attenzione alle donne

Nagoya: L‘Associazione Internazionale delle Maratone e Corse su Strada (AIMS) è orgogliosa di annunciare la creazione dell’AIMS Women’s Commission (Commissione AIMS per le donne), un movimento mondiale della corsa per le donne, che ha lo scopo di aumentare la partecipazione femminile nelle corse di lunga distanza in tutto il mondo, contribuendo all’emancipazione delle donne attraverso lo sport della corsa. La Commissione lanciata dalla vice presidente dell’AIMS, Martha Morales, e dal presidente dell’AIMS, Paco Borao, oggi, venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna e della Maratona femminile di Nagoya (membro AIMS) del prossimo 10 marzo 2019, la maratona femminile più numerosa al mondo. L’AIMS Women’s Commission è stata ideata durante il Congresso Mondiale dell’AIMS, svoltosi a Tallin nel settembre del 2018, dove sono state create tre Commissioni, che coprono i settori della corsa delle donne, della sicurezza e dell’ambiente. L’AIMS ha riconosciuto che, oggi, non esistono movimenti globali relativi alla corsa al femminile. Nonostante la partecipazione femminile si sia diffusa molto nella maggior parte del mondo, negli Stati Uniti in particolare, esistono ancora zone nel mondo, in cui le donne lottano, per ragioni diverse, per partecipare alle corse. La Commissione è stata creata a sostegno dell’obiettivo n° 5 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, ossia: “Raggiungere l’uguaglianza tra i generi ed emancipare tutte le donne e le ragazze.”

L’ AIMS Women’s Commission è stata fondata con i seguenti obiettivi:

 Offrire alle donne la più grande piattaforma sul benessere attraverso lo sport della corsa

 Emancipare le donne attraverso lo sport della corsa

 Aumentare la partecipazione delle donne negli eventi di corsa nel mondo

 Creare il più grande movimento femminile della corsa

 Essere la fonte primaria di informazione per le donne sulla corsa

 Unire le runner femminili di tutto il mondo

 Creare e realizzare progetti sociali sulle donne

La Commissione sarà guidata dalla vice presidente dell’AIMS, Martha Morales.

Il presidente dell’AIMS, Paco Borao commenta: “Sono molto contento che l’AIMS possa guidare un movimento globale di runner femminili. La Commissione sarà fondata sui principi dell’inclusione e dell’amicizia e lavorerà con l’obiettivo principale di emancipare le donne attraverso lo sport della corsa.” La vice presidente dell’AIMS, Martha Morales commenta: “Sono felicissima di guidare questa nuova Commissione focalizzata sulle donne nella corsa. E’ davvero speciale lanciare questa Commissione nel giorno della Festa internazionale della donna qui a Nagoya, la sede della maratona femminile più partecipata del mondo. Non vediamo l’ora di poter lavorare insieme ai membri dell’AIMS, dei portatori d’interesse e della comunità globale del running”

Le altre due Commissioni dell’AIMS nelle aree Sicurezza e dell’Ambiente saranno lanciate nelle prossime settimane. Per maggiori informazioni sull’AIMS visitare – www.aims-worldrunning.org Per maggiori informazioni sulla Festa della donna visitare – www.internationalwomensday.com

Per maggiori informazioni sull’ dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite visitare – https://www.un.org/sustainabledevelopment/development-agenda/

Informazioni sull’AIMS

L’AIMS è un’associazione, che è stata fondata nel 1982 e dalla sua fondazione ha visto un incremento dei suoi membri fino agli attuali 447 provenienti da 112 Nazioni. I membri dell’AIMS provengono da ogni continente e include la Maratona di Atene, l’autentica maratona nata dalla leggenda di Fidippide, il soldato Greco che corse dalla città di Maratona ad Atene nel 490 a. C. per annunciare la vittoria sui Persiani nella “Battaglia di Maratona”. Tra gli altri membri dell’AIMS alcune delle più importanti corse su strada mondiali come Berlino, Boston, Chicago, New York e Tokyo. I tre maggiori obiettivi dell’AIMS sono:

1. Incoraggiare e promuovere le corse su strada nel mondo.

2. Collaborare con l’International Association of Athletic Federations (IAAF) su tutti gli aspetti riguardanti le corse su strada internazionali.

3. Scambiare informazioni, conoscenze e competenze tra i membri dell’associazione.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
La 16^ Treviso Marathon sarà campionato regionale veneto sui 42,195 km
BUT Formazza, ancora pochi giorni per le quote scontate! Dal 1^ aprile si cambia
9^ WALK & MIDDLE DISTANCE NIGHT, IL MEETING DELLA MARCIA E DEL MEZZOFONDO, IN PROGRAMMA IL 26 APRILE 2019
Freelifenergy
Integrare sali minerali senza zucchero, coloranti ed aromi chimici
Sono importanti le proteine nell’attività sportiva?
Come migliorare la capacità di adattamento del tuo corpo
#pastaparty
Vito Intini vicepresidente IUTA Italian Ultramarathon and Trail Association parla a #pastapartyRuntoday di…
#Pastaparty oggi vi parla di sindrome della bandelletta ileotibiale
#Pastaparty oggi vi parla del dolore al #piriforme – Osteopata puntata 2