Presentata oggi la 48esima edizione di Stramilano

L’appuntamento è domenica 24 marzo

Foto: Giancarlo Colombo

Milano, 7 marzo 2019  – Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione di Stramilano 2019 che si correrà domenica 24 marzo. La corsa non competitiva più famosa d’Italia, giunta alla 48esima edizione, riunisce ogni anno migliaia di persone provenienti da tutto il mondo. Atleti, famiglie e appassionati di ogni età invaderanno le strade della città per una giornata all’insegna dello sport, del divertimento e della condivisione. 

Ogni anno – dichiara Roberta Guaineri, assessore allo Sport del Comune di Milano – con l’arrivo della primavera i milanesi sanno che sopraggiunge un appuntamento immancabile, a cui tornano, puntuali, con lo spirito di chi deve partecipare a una festa. Il movimento, l’amore per Milano, la gioia di divertirsi e faticare insieme, la pazienza nell’essere tantissimi, il rispetto di chi corre vicino a noi verso il proprio obiettivo e, al contempo, verso il traguardo comune: sono allo stesso tempo gli ideali dello sport e i principi del vivere insieme in una comunità. In questo consiste la forza della Stramilano: nella capacità di unire e di mostrare, in una sola giornata, in un unico grande momento di ritrovo, la vitalità di Milano e dei suoi abitanti”.

La Stramilano è uno degli appuntamenti che aprono la bella stagione e lo sport outdoor. Anch’io come migliaia di persone domenica 24 marzo sarò nelle vie di Milano per prendere parte alla più nota manifestazione podistica in Italia. E’ una grande emozione perché l’edizione 2019 sarà la mia prima edizione della Stramilano da Assessore di Regione Lombardia  – ha sottolineatoMartina Cambiaghi, assessore regionale a Sport e Giovani – La Stramilano è sicuramente una manifestazione che sa portare a fare sport persone di età e preparazioni diverse. Permette inoltre a bambini, giovani, famiglie e sportivi dilettanti non solo di misurarsi sui tempi e sulla prestazione fisica ma, allo stesso tempo, anche di scoprire il territorio, la Milano che per fretta e sempre meno tempo non abbiamo tempo di osservare e apprezzare”.

Per la prima volta Regione Lombardia correrà la Stramilano con una propria squadra #teamlombardia. Lo hanno comunicato l’Assessore allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi e ilSottosegretario ai Grandi eventi sportivi Antonio Rossi. L’idea di partecipare alla Stramilano 2019 con un team della Regione è piaciuta al presidente Attilio Fontana che ha subito raccolto le tante istanze degli sportivi che lavorano nelle sedi regionali e da sempre presenti alla più nota delle corse milanesi. Per rendere riconoscibile la squadra è stata realizzata una maglietta, scelta dopo un contest rivolto agli stessi dipendenti.

Nel corso della conferenza il sindaco Giuseppe Sala e il sottosegretario Antonio Rossi hanno consegnato una borsa di studio assegnata da Stramilano in collaborazione con FIDAL a Elliasmine Abdelhakim un giovane di origini egiziane che corre per l’Atletica Bergamo 59 e che ha già conquistato 9 titoli italiani in diverse discipline, per consentirgli proseguire gli studi e gli allenamenti.

Quest’anno madrina della Manifestazione sarà la sportivissima Federica Fontana, due figli, un corpo in forma e un mantra: running, yoga e sana alimentazione.

La corsa, come da tradizione, si svilupperà in tre grandi eventi: Stramilano 10 Km, Stramilanina 5 Km e Stramilano Half Marathon.

I primi a partire, alle ore 9.00 da Piazza Duomo, saranno i partecipanti alla Stramilano 10 Km, la maratona non competitiva dove corridori di ogni età e livello percorreranno le vie più caratteristiche della città.

Alle 10.00, sempre da Piazza Duomo, partirà invece la Stramilanina, dove i protagonisti saranno i più piccoli. I mini atleti e i loro accompagnatori attraverseranno il centro storico di Milano per 5 Km, conquistando il pubblico con la loro tenerezza e simpatia.

L’arrivo è fissato per tutti all’Arena Civica “Gianni Brera”, dove grandi e piccoli, potranno riprendersi dalle fatiche della corsa e godere di momenti di relax, divertimento.

Infine, alle ore 10.30 sarà la volta della Stramilano Half Marathon con partenza e arrivo in Piazza Castello. Migliaia di atleti professionisti e appassionati maratoneti si metteranno alla prova correndo a ritmo serrato sulla classica distanza di 21,097 Km.

La Stramilano però è anche sinonimo di socializzazione, aggregazione e solidarietà sostenendo da sempre diverse associazioni, fra cui: Abio, assistenza ai bambini ospedalizzati; Associazione Aiuto ai Giovani Diabetici, aiuto  ai genitori di figli con diabete; Africa&SportIl centro clinico Nemo, patologie neuromuscolari, Disabili No Limits, l’associazione fondata dall’atleta paralimpica Giusy Versace, Dutur Claun, clown terapia, Fabula, assistenza ai bambini autistici; Le Gocce, associazione che si occupa di aiutare bambini diversamente abili; Faraja House, che si dedica ai ragazzi di strada in Tanzania, City Angels, gli angeli della strada che aiutano senzatetto e cittadini bisognosi, Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini Dell’Acqua, un prezioso aiuto per le mamme in difficoltà, AISP l’Associazione Italiana per lo studio del PancreasFondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi, un sostegno alle comunità di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati, Fondazione Somaschi che opera nel settore dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, della beneficienza e della formazione dei soggetti svantaggiati e Pane Quotidiano, un’organizzazione che ha come obiettivo primario quello di assicurare ogni giorno, gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, distribuendo generi alimentari e beni di conforto a chiunque si presenti presso le proprie sedi e versi in stato di bisogno e vulnerabilità, senza alcun tipo di distinzione.

All’evento prenderà parte anche l’Esercito Italiano con un migliaio di atleti militari provenienti non solo dalla Lombardia, ma da tutta Italia. Cinque carabinieri della squadra sportiva Paracadutisti di Livorno si lanceranno da un AB412 del nucleo elicotteri di Volpiano, per atterrare al centro dell’arena civica. Ad assicurare il successo della manifestazione sarà, come sempre, il Comitato Organizzatore che opera con il patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, della IAAF, della Fidal e del CONI, con il contributo di Banco BPM, Asics e BMW come main sponsor, e con il supporto di altre importanti aziende.

Per saperne di più sulle tante attività ed eventi della Stramilano 2019: la pagina Facebook (www.facebook.com/Stramilano) dove si possono scambiare opinioni, consigli ed essere sempre aggiornati sulla gara, il canale video (www.youtube.com/Stramilanopeople) e il sito www.stramilano.it dove trovare  tutte le informazioni utili per iscriversi alle tre gare e consultare i suggerimenti di allenatori e medici per affrontare al meglio la corsa.

Per informazioni:

Comitato Organizzatore, Via L. Valla 16 – 20141 Milano

Tel. 02.84742380 – Fax 02.84742384/5

segreteria@stramilano.it

www.stramilano.it

Ufficio Stampa

SEC Relazioni Pubbliche ed Istituzionali – Tel. 02.624999.1

Maria Serena Refolo- refolo@secrp.com- 3478522394

Allegra Ceresani ceresani@secrp.com- 339 3002260

ento è domenica 24 marzo

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video