1 Febbraio aprono le iscrizioni alla Trento Half Marathon

5-6 ottobre sarà ancora festa con il Trento Running Festival
Quattro gare per tutti, dai top atleti a chi vuole iniziare a correre, bambini compresi
 
Guarda il video
 
TRENTO –  Dopo un’edizione record come quella del 2018, che ha registrato più di 2.200 iscritti il Trento Running Festival, organizzato dalla Asd Città di Trento, si conferma una macchina organizzativa ineccepibile. Macchina che non si è mai fermata del tutto e che ora si rimette in moto al 100% per preparare una nuova e imperdibile edizione dove il prossimo sabato 5 e domenica 6 ottobre Trento tornerà ad essere capitale italiana, e non solo, della corsa. La notizia è che questo venerdì 1 Febbraio 2019 aprono ufficialmente le iscrizioni.
 
LE GARE: Un week-end di festa, dove tutti, ma proprio tutti possono avere la possibilità di correre. La formula non cambia: 4 gare, 4 distanze per non farsi mancare nulla: Girlo al Sas, Trento Half Marathon, Giro al Sas kids, Happy family Run da 5 e 10km non competitiva.
 
GIRO AL SAS – Giunto alla 73° edizione, sabato 5 ottobre 2019, sarà il mitico Giro al Sas, ideato nel lontano 1907, a inaugurare la due giorni di festa trentina. Gara di 10km che si snoda fra le vie più suggestive della città. Un evento a inviti, che vede partecipare  i grandi campioni dell’atletica da tutto il mondo.  L’edizione del 2018 ha visto l’Uganda entrare per la seconda nell’albo d’oro grazie alla straordinaria gara del diciassettenne Jacob Kiplimo capace di tagliare il traguardo in 28’17”.
GIRO AL SAS  KIDS – Dedicato  ai bimbi sotto gli 8 anni, per emulare i grandi campioni e iniziare a respirare l’aria dell’atletica sana e internazionale. Per il regolamento del Giro al Sas clicca  QUI
 
TRENTO HALF MARATHON: Domenica 6 ottobre sarà invece la volta della classicissima Trento Half Marathon a fare da padrona di casa, giunta alla nona edizione. Dopo il successo dello scorso anno dove la gara è stata sede del Campionato Italiano Master Fidal anche sono attesi runner da tutta Italia e non solo. Un percorso veloce, sviluppato in un unico giro, all’interno del tessuto urbano della città che presenta pochissime asperità. Un tracciato ideale per ottenere ottimi risultati sotto il profilo cronometrico e migliorare quindi il proprio primato personale.
Una gara internazionale, di altissimo livello, con una tripletta keniana che ha conquistato il podio l’anno scorso che ha visto entrare nell’albo d’oro maschile, Abraham Akopesha che ha concluso e vinto la gara  in 1h02’09”. Mentre invece per la gara femminile s’impose Joyce Chepkemoi ha segnato il nuovo record femminile della gara chiudendo in 1h09’21”. Due vittorie con due crono di altissimo valore tecnico che generano grande attesa per la nuova edizione.
 
ISCRIZIONI – Apriranno  ufficialmente venerdì 1 febbraio 2019  le iscrizioni, conviene approfittare subito per non perdere l’occasione di iscriversi al primo prezzo agevolato. Le quote, come da regolamento sono fissate in scaglioni di date che seguiranno lo schema seguente. ISCRIVITI QUI
20,00 € dall’1 febbraio 2018 al 30 aprile 2019
25,00 € dal 1 maggio 2019 al 31 luglio 2019
30,00 € dal 1 agosto 2019 al 26 settembre 2019
35,00 € dal 27 settembre al 3 ottobre 2019
 
SCONTI SOCIETA’ SPORTIVE – Il Comitato Organizzatore ha deciso di agevolare anche alle società sportive: se le iscrizioni riguarderanno più di 10 podisti allora i periodi con quote agevolate si allungheranno:
20,00 € dall’1 febbraio 2019 al 31 luglio 2019
25,00 € dal 1 agosto 2019 al 26 settembre 2019
35,00 € dal 27 settembre al 3 ottobre 2019
MODULO ISCRIZIONI SOCIETA’ CLICCA QUI

Lascia un commento

Freelifenergy
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!