Atletica, la mezza tricolore di foligno incorona Straneo ed El Mazoury


Valeria Straneo e Ahmed El Mazoury conquistano i titoli assoluti nei Campionati Italiani di mezza maratona a Foligno (Perugia). La piemontese del Laguna Running si lascia alle spalle un paio di stagioni difficili e vince il suo terzo tricolore sui 21,097 chilometri, che si aggiunge a quelli del 2012 e 2014, con il tempo di 1h12:04. Per la 42enne primatista italiana di maratona due volte d’argento in azzurro (ai Mondiali 2013 e poi anche agli Europei 2014), che potrebbe rientrare in azione sulla doppia distanza il 2 dicembre a Valencia, un bel ritorno al successo davanti alla compagna di club Sara Dossena.

Oggi la 33enne lombarda, sesta alla rassegna continentale di Berlino e argento a squadre, viene staccata al 15° km per chiudere seconda in 1h12:53 verso la maratona di New York che si correrà tra due settimane, dopo il record personale di un mese fa a Udine (1h10:10). Sul terzo gradino del podio in 1h13:39 con un brillante esordio sulla mezza la 23enne Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana), finalista europea in estate sui 3000 siepi di cui è diventata la seconda azzurra di sempre.

Tra gli uomini il 28enne lombardo dell’Atletica Casone Noceto si impone in 1h04:03 con un ampio vantaggio sul vicecampione europeo di corsa in montagna Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe, 1h05:24) e sul 22enne Alessandro Giacobazzi (Aeronautica, 1h05:28) che conferma il titolo under 23. Anche al femminile Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano, 1h19:13) riesce a ripetersi tra le promesse, mentre si aggiudicano il tricolore nella categoria under 20 il pugliese Pasquale Selvarolo (Barile Flower Terlizzi, 1h09:41) ed Elisa Giuseppetti (Ad Maiora Frascati, 1h28:55).

SEGUE CON INTERVISTE VIDEO: http://www.fidal.it/content/Foligno-incorona-Straneo-ed-El-Mazoury/117509



MARCIA: DEI TOS E FORESTI CAMPIONI DELLA 50 KM A REGGIO EMILIA

Verdetti tricolori per la marcia a Reggio Emilia. Nei Campionati Italiani assoluti della 50 chilometri festeggia la vittoria maschile Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96 Alperia) che all’esordio nella distanza chiude in 3h59:48. Il 26enne veneto, azzurro della 20 km, scende subito sotto le 4 ore in rimonta sul 22enne pugliese Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo), superato a un chilometro e mezzo dal traguardo, leader tra gli under 23 con 4h01:17 per un progresso personale di oltre sette minuti davanti a Niccolò Coppini (Atl. Firenze Marathon, 4h16:30). Al femminile la non ancora ventenne Beatrice Foresti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) si aggiudica il primo titolo nazionale della storia in questa gara con 4h52:07. Tra gli under 18 conferma sui 10 chilometri del toscano Davide Finocchietti (Atl. Libertas Runners Livorno, 44:58), appena rientrato dalle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires, che in volata precede Aldo Andrei (Gs Valsugana Trentino, 44:58) come agli Europei dove erano stati protagonisti di una doppietta azzurra, mentre il titolo allieve con 48:57 è della 16enne Martina Casiraghi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), al primo anno di categoria, seguita dal bronzo continentale Simona Bertini (Francesco Francia Bologna, 51:33).

SERVIZIO COMPLETO: http://www.fidal.it/content/Marcia-Dei-Tos-e-Foresti-campioni-della-50km/117513



CESANO BOSCONE: I VINCITORI DELLA 24 ORE

Nei Campionati Italiani della 24 ore di corsa, a Cesano Boscone (Milano), il tricolore assoluto va a Tiziano Marchesi (Fo’ di Pe) ed Elena Fabiani (Women Triathlon Italia).

SERVIZIO COMPLETO: http://www.fidal.it/content/Cesano-Boscone-i-vincitori-della-24-ore/117516

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Riparte il Cross per Tutti, al via l’8° edizione il 13 gennaio
Daniela De Stefano è Campionessa Italiana 100km Fidal: conferma arrivata
Sorrento – Positano, pacco gara triplo alla panoramica.
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks NightLife: la linea di abbigliamento running per farsi notare, dalla testa ai piedi
Prepararsi all’allenamento invernale con la collezione Breath Thermo di Mizuno
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile