Maratona di Roma, aperte le iscrizioni. Vietato sbagliare

di Cesare Monetti

ROMA – Come era stato annunciato pochi giorni fa con la delibera avvenuta nell’ultimo Consiglio Fidal, la Maratona di Roma sarà organizzata dalla Fidal nel 2019, con il Patrocianio di Roma Capitale. Iscrizioni aperte ufficialmente e la sensazione che non si può sbagliare nulla per evitare figuracce mondiali. Abbiamo tutti negli occhi le splendide immagini e ‘organizzazioni’ di gare internazionali quali Berlino, Chicago, Londra e Parigi in primavera e noi…arranchiamo. Non c’è un percorso, non si sa nulla di nulla.

Forse ora la Fidal organizzando per la prima volta si renderà conto finalmente di quanto è difficile organizzare una gara e fare grandi numeri, ma sopratutto di quanto rischia sulla sua pelle un organizzatore (Il Presidente Alfio Giomi in questo caso?) e quanto sarà difficile far iscrivere i partecipanti stranieri che non sanno nulla di runcard e non sanno nulla e non sanno dove fare e come funziona un certificato medico agonistico. Questo è il vero problema.

7 Aprile 2019, stessa data di Milano, nessuna volontà di spostarsi o capire che le due città italiane più grandi non possono avere la stessa data e sono altresì convinto che la Fidal NON può fare concorrenza (sleale???) organizzando direttamente una gara e dunque togliendo spazio a chi paga le tasse Fidal (e sono tanti soldi…) e organizza a Milano.

Così come, a dirla tutta, la Fidal che dovrebbe tutelare le Società sportive sul territorio che fanno propaganda per atletica e podismo con mille sacrifici e pagano tasse societarie alla Fidal, si trovano una concorrenza (sleale???) con RunCard che difatto in questo momento è la Società agonsitica più grande in Italia.

Già so inoltre cosa accadrà, che vi sarà un martellamento di comunicazione totale sul sito Fidal e su tutti gli organi di stampa o televisioni a favore di Roma, mentre Milano, come tante altre gare, dovranno elemosinare un minimo di visibilità o di notizia sul sito federale.

Mi fermo qui, le cose da dire (anche brutte) sui retroscena di tutta sta storia Roma si fa-Roma non si fa sarebbero davvero tante.

E’ vietato sbagliare, percorso, atleti, organizzazione. La città dovrà essere tirata a lucido, tutto dovrà girare perfettamente, altrimenti la credibilità per il 2020 e oltre sarà allo zero. E già è parecchio bassa.

Ovviamente spero di essere smentito in tutto, spero di sbagliarmi di brutto…e sarò pronto anche a chiedere scusa e ricredermi. Al momento…ci credo poco. Tanto tanto tanto poco!

Questo il comunicato ufficiale emanato da Fidal:

Aprono ufficialmente oggi le iscrizioni alla Maratona Internazionale di Roma in calendario il 7 aprile 2019.

La Federazione Italiana di Atletica Leggera, su invito e con il Patrocinio di Roma Capitale, organizzerà la gara che è inserita nel calendario FIDAL con classificazione Gold. Le iscrizioni si possono effettuare inserendo i propri dati nel form presente sul sito al pulsante giallo Iscriviti. Le quote di iscrizione (vedi regolamento completo sul sito) sono state fissate in 50 Euro (per i tesserati FIDAL, Runcard, Runcard EPS e tesserati per Federazioni Straniere affiliate alla IAAF) fino al 31 dicembre 2018, 65 Euro fino al 31 gennaio 2019, 80 Euro fino al 28 febbraio 2019 e 95 Euro fino al 25 marzo, data di chiusura delle iscrizioni.

Per i non tesserati si dovrà aggiungere alle precedenti fasce di pagamento il costo della Runcard e dell’assicurazione relativa pari a 15 Euro. Alla Maratona Internazionale di Roma possono prendere parte gratuitamente tutti gli atleti regolarmente tesserati per alcune Federazioni Sportive Paralimpiche riconosciute dal CIP per la Stagione Sportiva 2019. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il percorso di gara.

IL SITO WEB DELLA MARATONA INTERNAZIONALE DI ROMA

IL LINK PER LE ISCRIZIONI

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Scegli la tua gara! Il calendario delle gare firmate TDS dal 27 al 28 ottobre
Atletica, la mezza tricolore di foligno incorona Straneo ed El Mazoury
L’Ecomaratona del Chianti Classico festeggia un successo annunciato
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile