CorriPavia 2018: succede di Tutto

4 distanze, 5 corse, 1 progetto benefico, la medaglia che è una scultura

Ci siamo quasi alla 16a edizione della Corripavia Half Marathon che si correrà domenica 30 settembre con partenza come consueto da viale XI Febbraio, lato Castello Visconteo. Corripavia che è stata presentata come da tradizione nella sala consiliare del Comune di Pavia con la presenza della massime autorità cittadine.

 

Corripavia è un evento che negli ultimi anni ha sempre radunato al via quasi 5mila persone che hanno voluto partecipare alla festa di questa magnifica cittadina e hanno voluto correre o camminare appunto tra il Castello Visconteo, la basilica di San Pietro in Ciel d’Oro, la Pinacoteca Malaspina, il Duomo, la basilica di San Michele Maggiore e il Ponte Coperto. Pavia ha un importante patrimonio artistico, senza dimenticare l’università che ha avuto origini addirittura nel 1361.

 

A fare gli onori di casa il Sindaco Massimo Depaoli: “Corripavia è un evento che coinvolge sempre di più la città, la manifestazione è cresciuta nel tempo grazie ad uno sforzo organizzativo notevole. C’è una bella intesa tra noi Istituzioni e l’organizzazione a cui faccio i complimenti”. Secondo intervento per Giuliano Ruffinazzi Assessore allo Sport: “Quando penso alla Corripavia penso ad una festa per la nostra città. Oltre all’aspetto competitivo è una giornata dove tutti i pavesi possono essere protagonisti. Un fiume di persone che attraversa la città nelle vie più caratteristiche, un modo per vedere la città. Il mese di Settembre è molto importante per lo sport in città, il 30 Settembre la Corripavia sarà la degna chiusura di questo periodo intenso”.

 

Presente e coinvolta anche Laura Canale Assessore all’Istruzione e Formazione: “Mi occupo del coinvolgimento delle scuole di Pavia per il 9° Trofeo Minicorripavia Scuole. E’ un momento di grande emozione per i bambini ma in generale per tutti gli operatori della Scuola. Tutti possono partecipare, dirigenti scolastici, genitori, professori, invito tutti a partecipare”.

 

Franco Corona Presidente Asd Atletica 100 Torri, da sempre la società organizzatrice della Corripavia : “Ringrazio Sindaco e tutta la giunta per l’interesse che hanno e stanno dimostrando concretamente. L’Atletica 100 Torri non è nata per organizzare eventi ma è una società sportiva che fa atletica e lo fa ad alto livello, sia con gli adulti che con le categorie giovanili. La Corripavia è sempre più complessa, per noi è un grande impegno perché non nasciamo con questo fine ma cerchiamo sempre di farlo al meglio e con tante iniziative. Già questo fine settimana a Pavia organizzeremo il Campionato Italiano di Società in pista under 23. Parteciperemo anche in questi campionati, siamo tra le 13 società maschili che si contenderanno il titolo italiano. Per domenica 30 settembre abbiamo bisogno quindi della collaborazione di tutti, anche di un po’ di volontari. Ne abbiamo 250 circa già attivi che collaborano con noi, ne mancherebbero altri venti almeno per presidiare meglio il percorso. Chi volesse far parte di questa grande squadra può scrivere a luigi.trab@libero.it. Le iscrizioni stanno andando alla grande, abbiamo già 1500 iscritti, chiuderemo a 2500 partecipanti, sono sicuro che raggiungeremo questo numero e invito tutti a iscriversi al più presto proprio per non rimanere fuori”.

 

Sarà un’edizione con tante conferme e qualche novità quella del prossimo 30 settembre, perché se è vero che le tradizioni vanno mantenute, è altresì veritiero ogni anno proporre qualcosa d’innovativo.

 

LE CONFERME – Tra le conferme i percorsi e le distanze. Ovvero la gara principale, la mezza maratona da 21,097km certificata e nel calendario Fidal, poi ancora la 10km sia nella forma competitiva che non competitiva, quest’ultima dunque accessibile a tutti anche senza alcun certificato medico e tesseramento, infine la Family Run da 2,5km, ideale per famiglie e bambini per godersi il centro di Pavia con tutta calma ed il sorriso sulle labbra.

E’ finita così? No, è confermatissimo anche il 9° Trofeo Minicorripavia Scuole, con il coinvolgimento degli istituti scolastici con i loro dirigenti, i docenti, gli alunni ed i relativi genitori.

Confermato anche quest’anno il chip usa e getta sul pettorale. Basta con quello da ‘allacciare alle scarpe’, alla Corripavia si utilizzerà un chip di ultima generazione di tipo ‘usa e getta’ come nelle più importanti gare in giro per il mondo.

 

LE NOVITA’ – Per quanto riguarda le novità una su tutte è il doppio gadget del pacco gara. Anzi, ancora meglio, il pacco gara sarà uno dei due gadget. Infatti è prevista per tutti gli iscritti una sacca di nylon porta scarpe e il secondo gadget, la maglia tecnica di colore giallo con manica lunga. Entrambi i due omaggi sono del nostro sponsor tecnico Karhu.

 

ISCRIZIONI APERTE – Da marzo scorso è possibile registrarsi e assicurarsi il pettorale (2.500 il limite massimo), le info sul sito www.corripavia.it, ma che riportiamo. Confermiamo che è possibile iscriversi online ed anche in forma cartacea scaricando la scheda d’iscrizione proprio dal sito ufficiale.

Inoltre iscrizioni anche al Bar Fuoricampo presso il Palaravizza di Via Treves a Pavia  ed alla Decathlon di San Martino Siccomario (PV) e ancora possibili in diversi negozi running in zona Milano e Monza.

Queste intanto le quote d’iscrizione e relative scadenze.

 

Half Marathon                 € 25 fino al 27 settembre;

10 Km competitiva          € 20 fino al 27 settembre;

10 Km non competitiva   € 20 fino al 30 settembre;

Family Run km 2,5      € 5 fino alle ore 9 del 30 settembre (gratis per minori di 12 anni e per partecipanti al Trofeo Minicorripavia Scuole).

 

 

MEDAGLIA SPECIALE – A maggio abbiamo presentato l’opera d’arte che farà da base della medaglia che verrà messa al collo a tutti i partecipanti che concluderanno la Corripavia 2018, sia per la distanza da 21,097 km che le due 10km. Una medaglia davvero speciale, unica e soprattutto di valore in quanto sarà la riproduzione di un’opera d’arte unica realizzata appositamente per la manifestazione da Stefano Bressani, artista pavese di fama internazionale.

L’opera d’arte è diventata una medaglia che non sarà a colori ma in rilievo per porre l’attenzione sulla tridimensionalità dell’opera.

Stefano Bressani, Artista Maestro e Padre Fondatore di una nuova tecnica nel mondo dell’Arte contemporanea internazionale, attraverso le stoffe impiegate per le sue Sculture Vestite, interpreterà in una sua personalissima visione, fedele alla sua tecnica Scultorea innovativa, il nuovo concept della Medaglia legata all’evento Corripavia.

Si tratterà appunto di una visione dinamica a rappresentare i concetti dell’opera d’arte da cui verrà tratta la medaglia, conservandone la tridimensionalità e lo stile nell’ottica di evidenziare le caratteristiche principi degli ideali più sentiti, come la sportività e il senso di aggregazione senza ma dimenticare il contesto urbano che ospita la chermesse, seppur Bressani darà la sua testimonianza di Internazionalità.

Nel 2017 Stefano Bressani è stato insignito della massima onorificenza della città di Pavia: il San Siro e nello stesso anno nasce l’idea del nuovo progetto Kaotika​ che da qualche anno fermenta nell’Artista.

​La SKULTOMEDAL, questo è il nome dell’Opera da cui trae immagine la medaglia per i partecipanti, ricava appunto parte dei suoi concetti dalla prima parte del percorso artistico colorato in abbinamento alla attuale fase creativa di Bressani, che ha aggiunto la componente della dinamica al suo “ri-conosciuto” colore.

L’Opera: “SKULTOMEDAL” D60 H8 cm – 2018 – Tecnica Scultura e stoffe di abbigliamento.

“Grazie all’Atletica 100 Torri organizzatore dell’evento– le parole dell’artista Stefano Bressani in conferenza – La Corripavia è un evento che si ritrova nell’opera d’arte, si ritrova nella voglia reale di aggregazione delle persone che si ritrovano a correre per la città. Chiari i punti che sono nell’opera e che saranno nella medaglia e che rappresentano la città stessa. C’è il Castello, luogo di partenza e arrivo della gara, ci sono cenni alle 100 Torri che si specchiano nell’ombra delle persone che corrono come fossero tante torri ed infine un chiaro riferimento con il tratto azzurro alla base che rappresenta il Ticino. In qualità di artista padre fondatore di una tecnica unica al mondo nell’arte voglio solo avere la presunzione che l’arte ancora una volta si fa porta voce di quello che è un forte stimolo di aggregazione tra le persone e le situazioni. Si sente parlare di arte, moda e design che sono tre ambiti in cui vengo spesso coinvolto, questa volta mi sembra di essere portavoce dell’arte che entra e va ad aggiungersi nel mondo dello sport fino ad ora troppo poco contaminato dall’arte. Quindi non solo grande cura e senso estetico del fisico ma si arriva così ad un concetto di bellezza un po’ più allargata”.

 

NUOVI PARTNER – La Corripavia 2018 avrà come partner il centro diagnostico terapeutico Mediperson di San Martino Siccomario– via Turati 38/3 e l’Officina Ortopedica Pavese di Pavia – viale Brambilla 34.

Il centro diagnostico terapeutico Mediperson ha come principale obiettivo la cura della persona attraverso percorsi sanitari integrati dalle competenze specialistiche presenti nella struttura. In particolare per quanto riguarda gli atleti, viene offerto un percorso di diagnosi, cura e riabilitazione dei traumi sportivi. Mediperson si avvale della collaborazione di diversi medici specialistici che lavorano in sinergia per risolvere il problema del paziente sia da un punto di vista medico-diagnostico che terapeutico.

Presso MEDIPERSON si possono effettuare risonanza magnetica articolare, ecografie, controlli per l’idoneità all’attività sportiva, visite sportive e fisioterapia.

In occasione della Corripavia si eseguiranno massaggi preparativi pre-gara e defaticanti post-gara (nella sola giornata di domenica), possibilità di eseguire trattamenti di tecar terapia e applicazione di taping chinesiologico (sabato e domenica), completamente gratuti.

Mediperson – via Turati 38/3, 27028 San Martino Siccomario (PV) – T. 0382 1540864 – www.mediperson.it

 

 

OFFICINA ORTOPEDICA – Officina Ortopedica Pavese offrirà gratuitamente nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 settembre un servizio per lo studio del passo, dinamico e statico, dedicato allo sportivo.

Officina Ortopedica Pavese offre prodotti Ortopedici Predisposti e Su Misura – Esame “Baropodometrico” Statico e Dinamico dedicato allo Sportivo (Sistema M.A.S.) Viale A.Brambilla 34, 27100 – Pavia

T. 0382 575859/M. 366 3452845 – info@officinaortopedicapavese.comwww.officinaortopedicapavese.com

 

  a Pavia in via dei Mille n. 118. Tel. 0382.060020, www.cecopsy.it  | info@cecopsy.it

Attraverso percorsi personalizzati, si offrono servizi di consulenza nell’ambito della Psicologia Clinica, dello Sport e del Lavoro. Questo per favorire un approccio multidisciplinare alla materia. Cecopsy si occupa di problemi famigliari, Individuali e di coppia. Aiutiamo a supportare la genitorialità, verso il miglioramento delle dinamiche educative e/o relazionali. Inoltre trattiamo disturbi d’ansia, stress, piccole paure e fobie anche attraverso progetti innovativi come lo Psico-Yoga. Ci occupiamo di formazione aziendale e di Stress da lavoro correlato (valutazione per le Aziende e relazioni in caso di mobbing per i lavoratori), orientamento scolastico e professionale (supporto alla scelta del percorso scolastico – superiore, universitario – sviluppo del metodo di studio o ricerca attiva del lavoro attraverso percorsi di coaching individuale e di bilancio delle competenze). Per lo sport si creano percorsi personalizzati finalizzati ad una migliore gestione delle emozioni, del rilassamento e del training mentale necessario ad affrontare al meglio la performance agonistica.

 

BEFed di San Genesio ed Uniti – v.le Industria 75 offre ai partecipanti alla Corripavia uno sconto del 15% in cassa per i giorni di venerdì 28 settembre, sabato 29 e domenica 30 (pranzo e cena). www.befed.it

 

Hair & Make up Volasì  di Corso Strada Nuova 73 offrirà premi speciali ai primi pavesi ed alle prime pavesi.

 

CON I PACER ‘URBAN RUNNERS’ SARA’ TUTTO PIU’ FACILE!

Sarà tutto più semplice alla #corripavia del 30 settembre con gli #urbanpacer. Gli Urban Runners, team milanese tra i più attivi, saranno i pacer ufficiali di questa edizione. Scegli il tuo tempo e…seguili con tutta la tua forza, a Pavia…Si vola!

Questi i tempi finali per la mezza maratona…prenota il tuo primato personale! 1h30’, 1h35’, 1h40’. 1h45’, 1h50’, 1h55’, 2h00’, 2h10’

 

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Scegli la tua gara! Il calendario delle gare firmate TDS dal 27 al 28 ottobre
Atletica, la mezza tricolore di foligno incorona Straneo ed El Mazoury
L’Ecomaratona del Chianti Classico festeggia un successo annunciato
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile