E’ record del Mondo alla Maratona di Berlino: Eliud Kipchoge nella storia

di Cesare Monetti

(BERLINO) – Record! Era nell’aria ed è arrivato, puntuale quasi come ogni settembre quando si corre sulle strade di Berlino. A firmare il 2h01’39”, nuovo primato del mondo sulla maratona, è stato il 33enne keniano Eliud Kipchoge che ha così demolito il precedente record di 2h02’57” (1’18” in meno) fatto sempre a Berlino sullo stesso percorso da Dennis Kimetto, keniano anch’esso.

Eliud è un grande campione, già oro a Mondiali di Parigini nel 2003 quando aveva solo 18 anni, oro olimpico in maratona a Rio 2016 ma soprattutto è stato l’attore protagonista nel maggio 2017 sulla pista di Monza per l’operazione ‘Breaking 2’ istituita dalla Nike per lanciare una paio di scarpe e per tentare di scendere per la prima volta sotto il muro delle 2 ore. A Monza, su un circuito non omologato, Eliud fermò il cronometro in 2h00’25”, oggi a Berlino con percorso regolare e omologato ha scritto la storia di maratona. Il muro delle 2 ore è sempre più vicino.

Oggi a Berlino ad aiutarlo a vincere la gara ma soprattutto a tentare il record del mondo aveva al suo servizio ben tre lepri che lo aiutano ma non troppo. L’ultimo dei tre si fa da parte dopo solo 25km, tale Josphat Bett che alla Lago Maggiore Half Marathon a Verbania in aprile aveva vinto in un meraviglioso 59’19”. Kipchoge fa tutto da solo o quasi, la sua cavalcata è elegante, sempre in pista e composto nell’azione, concentrato al massimo sul suo obiettivo.

Questi i passaggi principali:

10km -29’01”

20km 57’56”

21km half marathon 1h01’06”

30km 1h26’45”

40km1h55’32”

(seconda half marathon 60’33”)

Media km 2’53”

FORTI ANCHE LE DONNE – Non è record mondiale assoluto ma di sicuro è una di quelle da ricordare anche per la corsa al femminile. In tre finiscono sotto le 2h19’, prima volta nella storia: E’ prima la keniana Gladys Cherone con 2h18’11”, quarta donna di sempre nella storia e primato della Berlin Marathon migliorato di 1’01”. Alle sua spalle Ruti Aga (2h18’34”) e terza Tirunesh Dibaba (2h18’55”).

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
20^Maratona di Pisa: tutti stranieri i quattro vincitori
1° Maratona di Catania al via: sono pochi, ed è già polemica
Aperta la 20^ Maratona di Pisa dei record