Red Bull 400: nuovo record per la gara breve più ripida al mondo.

Su un percorso di 400 metri con una pendenza del 78%, quasi 500 runner si sono dati battaglia questa mattina nella seconda edizione del Red Bull 400, la gara breve più ripida al mondo, con traguardo in cima al trampolino di salto con gli sci dello Stadio G. Dal Ben di Predazzo (TN).

Davanti a pubblico di oltre duemila persone, a trionfare nella categoria uomini, lo svizzero Werner Marti che ha infranto il miglior risultato dello scorso anno, con un tempo di 03:36.61. Sul secondo gradino del podio l’italiano Luka Kovacic (03:42.33), seguito dallo slovacco Tomas Celko (03:48.45).

Nell’individuale donne, a tagliare per prima il traguardo la svizzera Deborah Chiarello (05:09.78). Alle sue spalle la slovacca Kristina Nec-Lapinova (05:14.65) e la runner italiana Barbara Vasselai (05:35.21).

 

RedBull400_phcredits_FedericoModica1

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Giro del lago di Resia, un edizione di successo con 4.000 iscritti
Scegli la tua gara! Il calendario delle gare firmate TDS dal 21 al 22 luglio.
14 al 15 luglio 2018, I risultati delle gare di Timing Data Service
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon