Tutti i risultati delle gare firmate da TDS il 21 e 22 aprile

Un week end ricco di  corse quello del 21 e 22 aprile 2018 firmato da Timing Data Service: i protagonisti delle gare disputate in tutta Italia 

22 APRILE

La Iulia Run, corsa su un percorso di 7.5 km e nata da un’idea dell’Associazione Sport Luiss e del Liceo Giulio Cesare per celebrare la nascita di Roma (21 aprile), ha i suoi nuovi re e regina: Carlo Masoero (Eaternal Eagles, 25’00”) e Alessandra Celletti (Giovanni Scavo 2000 Atl., 30’17”). Gianluca Capponi (ASD Vitamina Running Team, 25’25”) e Giulia Agresta (Lazio Runners Team, 31’54”) sono giunti secondi, Emanuele Conti (25’29”) e Carola Norcia (32’11”) terzi.
CLASSIFICHE QUI 

Tra le colline intorno a Firenze si è corso il trail Ecomarathon Bagno a Ripoli, dominato da Glauco Nedrotti (3:17:24), davanti a Marco Mengozzi (Corri Forrest, 3:20:03) e Alessandro Dommi (NRT Firenze ASD, 3:33:40), e Michela Mannucci (ASD Atletica Ferruzza, 4:36:02), che ha preceduto Marika Minestrini (4:39:28) e Serena Martini (Il Ponte Scandicci ASD Podistica, 4:41:36).
CLASSIFICHE QUI

Sulla Costa degli Etruschi, in provincia di Livorno, da Bolgheri a San Guido: questo è stato il favoloso scenario della Bolgheri Run #3, che si è svolta su due percorsi, da 18 km e da 9,5 km. In  quello più lungo ha prevalso Manuel Molteni (G.S. Villa Guardia, 1:04:15), più veloce di Alessandro Donati (Atletica MDS Panariagroup ASD, 1:04:22) e Juri Mazzei (Podistica Castelfranchese, 1:07:16). Concetta Santini (Officina Podistica Lucca, 1:15:33) ha avuto la meglio su Laura Chiaramonti (Luivan Settignano C.S., 1:17:08) e Costanza Del Bravo (ASD Obiettivo Running Trail, 1:21:24).
CLASSIFICHE QUI

25,250 sono i chilometri da Sarnico a Lovere, tutti disegnati intorno al Lago d’Iseo. L’8^ Sarnico – Lovere Run ha premiato il keniano James Murithi Mburugu (1:15:54) sul connazionale Charles Karanja Kamau (1:16:39) e il ruandese Felicien Italia Muhitira (1:17:07). Primo italiano, sesto in classifica, Michele Palamini (G. Alpinistico Vertovese, 1:21:41). Tra le donne, a tagliare il traguardo da vincitrice è stata Sara Brogiato (C.S. Aeronautica Militare, 1:28:18), davanti a Ivyne Jeruto Lagat (#Iloverun Athletic Terni, 1:31:34) e Carolyne Rutto (#Iloverun Athletic Terni, 1:32:05).
CLASSIFICHE QUI

Igor Cepraga (Sempre di corsa Team, 51’37”) e Paola Patta (Solidarietà, 56’54”) hanno dominato la 7^ Rock e Run, corsa su un circuito di 7 km da ripetere due volte a Ostia (RM). Sono saliti sul secondo e terzo gradino del podio Emiliano Fossatelli (Sempre di Corsa Team, 51’49”) e Roberto Boggiatto (G.S. Bancari Romani, 57’64”), Francesco De Luca (Pod. Solidarietà, 52’26”) e Claudia De Vita (Atletico Monterotondo, 1:01:02).
CLASSIFICHE QUI 

Alla 5^ Maratonina del Vino di Marsala (TP) vittoria di Salvatore Laudicina (ASD CUS Palermo, 1:14:18), davanti a Vito Massimo Catania (A.S. Dil. Universitas PA, 1:17:25) e Antonio Puccio (ASD Marathon Club Sciacca, 1:17:53). Tra le donne, Lorenza Chiara Immesi (A.S. Dil Universitas PA, 1:29:46) è stata più veloce di Liliana Scibetta (ASD Pro Sport Ravanusa, 1:31:45) e Maria La Barbera (A.S. Dil. Marathon Altofonte, 1:32:04).
CLASSIFICHE QUI 

Le strade di Borgo Hermada, in provincia di Latina, sono state invase pacificamente dai runner delle 45^ Pedagnalonga, valida come 26° Memorial Catalano. Francesco Tescione (ASD Podistica Aprilia, 1:14:47) ha preceduto i due portacolori dell’ASD Runners Team Colleferro El Fadil Soufyane (1:16:19) e Marco Romano (1:17:29). Silvia Merola (Latina Runners, 1:28:47) si è aggiudicata la gara davanti a Patrizia Capasso (ASD Top Runners  Castelli Romani, 1:28:58) e Simona Magrini (Olibanum Overrunners ASD, 1:32:01).
CLASSIFICHE QUI

Hanno spento la 39^ candelina della Maratonina della Cooperazione, corsa a Roma sulla distanza di 10 km,  il somalo Ahmed Mahamed Dahir (ACSI Campidoglio Palatino, 34’08”) e Angelica Apuzzo (ACSI Italia Atletica, 39’37”). Sono giunti dietro di loro Antonio Gallone (G.S. Pod. Preneste, 36’56”) e Laura Casasanta (G.S. CAT Sport Roma, 40’31”), secondi, e Giovanni Maria Falchi (Atl. Leone San Marco Pordenone, 38’07”) e Albertina Frutuoso (Planet Sport Running, 44’56”), terzi.
CLASSIFICHE QUI

Seconda edizione per la Cecchignola di Corsa, 10 km per le strade di Roma, che ha visto prevalere due atleti dell’LBM Sport Team MDA, Roman Prodius (30’38”), sui compagni di squadra Rafal Andrzej Nordwing (31’04”) ed Elias Embaye (31’43”), e Camille Chenaux (35’39”) su Elisabetta Beltrame (36’32”), portacolori del medesimo sodalizio, e Aurelie Bossard (G.S. Bancari Romani, 41’02”).
CLASSIFICHE QUI

10 km per i runner della 15^ Mujalonga, prova di Società Trofeo Provincia di Trieste, corsa a Muggia (TS).  Douglas Kipserem (run2gether) ha messo tutti in fila chiudendo in 29’08”, precedendo al traguardo Said Dourimi (Biotekna Marcon, 30’00”) e Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera PN Friulintagli, 30’06”). In campo femminile, Addisalem Belay Tegen (Atl. Brugnera PN Friulintagli) è stata la più veloce in 32’55”, davanti a Mary Wangary Wanjohi (run2gether, 33’38”) e Gedamnesh Mekuanen Yayeh (Atl. Brugnera PN Friulintagli, 35’24”).
CLASSIFICHE QUI

La Cavaiola, la 10 km di Cava de’ Tirreni (SA), ha vissuto la sua 11^ edizione e ha premiato su tutti Gilio Iannone (ASD International Security, 33’00”) e Filomena Palomba (Running Club Napoli, 40’10”). Iannone ha fatto meglio di Antonello Barretta (ASD Liberi Insieme, 33’14”) e Prisco D’Arco (ASD Atl. Isaura Valle dell’Irno, 33’31”). Palomba ha costretto alla seconda e terza posizione Annamaria Vanacore (APD Atletica Scafati, 41’04”) e Martina Amodio (ASD Napoli Running, 42’29”).
CLASSIFICHE QUI 

Numana (AN) ha ospitato l’8^ Conero Running. Alla fine dei 21 km, tra gli uomini, è risultato il migliore il keniano Jaosh Kipruto Koech (Atl. Potenza Picena, 1:09:54), davanti a Giammarco Scacchia (Atletica Sanbenedetto, 1:14:27) e Rossano Costantini (Atl. Potenza Picena, 1:15:57). Nella gara femminile, ha vinto Vivian Jerop Kemboi (Atletica Saluzzo), in 1:17:45. Seconda è giunta Marcella Mancini (Marà Avis Marathon, 1:21:44) e terza Silvia Luna (Grottini Team, 1:25:26).
CLASSIFICHE QUI 

Distanze diverse da percorrere a seconda della categoria di appartenenza al Trofeo Città di Sortino, in provincia di Siracusa. Questi i vincitori. Uomini fino a SM50 (8.600 m): Giovanni Cavanno (ASD Podistica Messina, 00:29:04). Donne+OverSM55 (6.450 m): Lucia Calafiore (Ass. Pol. Dil. Placeolum, 00:28:18); Venerando Tina (Atletica Avola, 00:24:29). Allievi (6.450 m): Antonio Pio Raiti (ASD Atl. Scuola Lentini, 00:25:28). SM75+SM80+SM85 (2.150 m): Salvatore Garfì (ASD Atl. Lentini, 00:11:32).
CLASSIFICHE QUI

21 APRILE

Tre i percorsi al Laives Trail, in Alto Adige. Quello più lungo, 51km, ha visto prevalere il tedesco Johannes Klein (Adidas Terrex), in 4:36:43, davanti ai connazionali Benjamin Bublak (4:44:41) e Christoph Lauterbach (Adidas Terrex, 4:44:42), arrivati al traguardo uno dietro l’altro. Primo italiano è stato Christian Modena (Team New Balance, 4:47:38), quarto. Tra le donne, la più veloce è stata Anna Pedevilla (Team La Sportiva, 5:42:27), che ha preceduto sulla finish line la svizzera Luzia Buhler (5:45:30) e Laura Besseghini (Atl. Alta Valtellina, 6:03:00). Sui 21 km vittoria di Andreas Reiterer (Team La Sportiva, 1:55:12) ed Elena Sassudelli (ASD Senza Freni, 2:37:21). Sul gradino più alto del podio dei 10km sono saliti Ferdinando Baldo (1:34:41) e Sonja Abrate (2:27:24).
CLASSIFICHE QUI 

Quinta edizione per il Giro Podistico Città di Porcia, seconda prova della Coppa Pordenone. Questi i vincitori delle singole categorie – Esordienti: Marco Vallar (Atl. Leone San Marco Pordenone) 00:02:10; Sara Rosolen (Atl. Brugnera PN Friulintagli) 00:02:18. Ragazzi/e: Giovanni Lops (Nuova Atletica 3 Comuni) 00:04: 37; Elena Bruno (Pol. Libertas Porcia) 00:04:57. Cadetti/e: Cesare Caiani (Nuova Pol. Dil. Libertas Sacile); Emma Schiavon (Atl. Jesolo Turismo) 00:09:33. Allievi/e: Leonardo Pauletta (Atl. Leone San Marco Pordenone) 00:11:13; Ilaria Bruno (Pol. Libertas Porcia) 00:10:36. Femminile: Naima Masoudi (Atl. Brugnera PN Friulintagli) 00:29:19. SM50: Fabrizio Casagrande (G.S. Mercuryus) 00:27:26. Maschile: Diego Avon (Tornado) 00:34:19.
CLASSIFICHE QUI 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Riparte il Cross per Tutti, al via l’8° edizione il 13 gennaio
Daniela De Stefano è Campionessa Italiana 100km Fidal: conferma arrivata
Sorrento – Positano, pacco gara triplo alla panoramica.
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks NightLife: la linea di abbigliamento running per farsi notare, dalla testa ai piedi
Prepararsi all’allenamento invernale con la collezione Breath Thermo di Mizuno
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile