7-8 aprile: i risultati delle gare cronometrate da TDS

Da Milano a Praga, passando per il Veneto e le Marche: tutti i protagonisti del week end del 7 e 8 aprile 2018 firmato Timing Data Service

8 APRILE

Il calore della città, gli applausi del pubblico e una temperatura ideale hanno accompagnato al traguardo della EA7 Milano Marathon 2018 quasi 20000 partecipanti. La maratona agonistica ha visto trionfare l’etiope Tura Seifu Abdiwak in 2:09’04″, seguito dal keniota Justus Kimutai Kipkogei con 2:10’00″ e dal connazionale Barnabas Kiptum con 2:10’ 17″. Ottima prestazione anche per gli italiani Yassine Rachik, che chiude la gara al sesto posto con 2:14’01″ e Francesco Bona con 2:16’16″, entrambi nella top ten. A primeggiare tra le donne le keniote Lucy Kabuu Wangui (2:27’02″), Vivian Jerono Kiplagat (2:27’08″) e la vincitrice della scorsa edizione Sheila Chepkech (2:29’26″). Buona anche la prestazione delle italiane Fatna Maraoui (quinta posizione) e Laura Gotti, che chiude in settima posizione e realizza il suo personal best con 2:33’22″. Nell’Europ Assistance Relay Marathon 2018 è salito sul gradino più alto del podio, in campo maschile, la squadra Adidas Runners (02:13:30), in quello femminile la Pro Patria Atletica (02:38:11).
CLASSIFICHE QUI

Luca Miori (Team Noene Italia) si è aggiudicato, con un tempo di 3:44:19, la 34^ Traversata dei Colli Euganei a Villa di Teolo (PD), 42km con un dislivello positivo di 2000 m. Secondo e terzo sono giunti rispettivamente Francesco Gentilucci (Urma Secret Conspiracy, 4:01:31) e Fabio De Boni (ASD Skyrunners Le Vigne Vicenza, 4:06:10). Tre le donne, Silvia Rampazzo (Tornado), in 3:52:00, ha tagliato il traguardo davanti a Federica Boifava (Spirito Trail, 4:20:19) e Michela Dalla Muta (Sky Explorer, 4:51:58).
CLASSIFICHE QUI

Dieci i chilometri del 9Puro10000 Trofeo Faizanè – Memorial Pietro Dal Santo, corso a Zanè (VI) e dominato da Abdoullah Bamoussa (Atletica Brugnera, 30’58”) e Isabel Mattuzzi (US Quercia Trentingrana, 35’20”). Bamoussa ha avuto la meglio su Said Boudalia (Cagliari Marathon Club, 31’19”) e Simone Gobbo (Tornado, 31’22”). Mattuzzi ha preceduto Veronica Paterlini (CUS Parma, 37’39”) e Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova, 37’59”).
CLASSIFICHE QUI

Senegal Power alla 2^ Omphalos Half Marathon, che ha animato le strade di Mondolfo (PU). Tra gli uomini, dominio di Jonathan Kosgei Kanda (Atl. Castello, 1:10:34) su Julius Kipngetic Rono (Atl. Recanati) per una questione di centesimi e Youness Zitouni (Pod. Il Laghetto, 1:13:31). Tra le donne, Vivian Jerop Kemboi (Atletica Saluzzo, 1:23:39) è stata più veloce delle italiane Denise Tappatà (SEF Stamura Ancora ASD, 1:27:08) e Luana Leardini (G.S. Gabbi, 1:33:33).
CLASSIFICHE QUI 

Giuseppe Puntel (Sportiamo) si è aggiudicato il III Trofeo No Stop Viaggi – 1^ prova Trofeo Provincia di Trieste, percorrendo gli 11,8km di Chiesa di Basovizza (TS) in 40’50”. Dietro di lui si sono classificati il compagno di squadra Giuseppe Pagano (42’04”) e Fabio Galassi (Cral Elettra Sincrotone, 42’27”). In campo femminile, Federica Bevilacqua (Trieste Atletica, 46’39”) ha messo in fila la compagna di team Giulia Schillani (47’36”) e Valentina Bonanni (Atl. Brugnera PN Friulintagli, 48’12”).
CLASSIFICHE QUI 

La Dogi’s Half Marathon di Strà, in provincia di Venezia, ha vissuto la sua ventunesima edizione. A scrivere i loro nomi nell’Albo d’Oro sono stati l’atleta del Gambia Ousman Jaiteh (1:05:47) e l’etiope Yayeh Gadamnesh Mekuanen (Atl. Brugnera PN Friulintagli, 1:19:58). Sono saliti sul podio con loro Simone Cortiana (Vicenza Marathon, 1:13:27) e Izabela Leonida Romanas (ASD Team KM Sport, 1:23:22), secondi, lo svizzero Roman Kessler (1:13:43) e Anna Busetto (Atl. Due Torri Sporting Noale, 1:24:29), terzi.
CLASSIFICHE QUI 

7 APRILE

Alla Sportisimo Prague Half Marathon il podio maschile è tutto keniano: Benard Kimeli (Runczech Racing, 59’47”) ha preceduto sulla finish line Geoffrey Yegon (59’56”) e Peter Kwemoi (59’58”). Tra le donne, ancora Kenia, con la vincitrice Joan Melly (1:05:04) e la seconda Caroline Chepkoech Kipkirui (1:06:09). L’etiope Worknesh Degefa (1:08:10) è giunta terza.
CLASSIFICHE QUI

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni